Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Giornata dei Giusti di Barbariga. Inaugurazione del Giardino

Cerimonia di inaugurazione del Giardino dei Giusti Barbariga. Giusti onorati: Don Pino Puglisi, Don Giuseppe Potieri.

Alla cerimonia, insieme a Francesca Nodari e al Prefetto di Brescia Annunziato Vardé, interverranno il Sindaco di Barbariga Giacomo Uccelli, il Sindaco di Gussago Giovanni Coccoli, il Presidente Commissione Speciale Situazione Carceraria e componente Commissione Speciale Antimafia, Anticorruzione, Trasparenza, Legalità Gianantonio Girelli, Maurizio Artale Presidente del Centro Padre Nostro del quartiere Brancaccio a Palermo, Salvo Ognibene autore con Rosaria Cascio del libro Il primo martire di mafia. L’eredità di Padre Pino Puglisi (ed. Dehoniane, Bologna 2016), Pierino Massetti, vicepresidente dell’ANPI di Brescia, Gianluigi Zanola e Giuseppe Boschi, rispettivamente pronipote e amico di Don Giuseppe Potieri.

6 marzo 2019

Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti