Gariwo
https://it.gariwo.net/giornata-dei-giusti/
Gariwo

“Il 6 marzo celebriamo i Giusti che uniscono l’umanità e ci fanno sentire partecipi dello stesso destino”

Cos'è la Giornata dei Giusti?

Il 10 maggio 2012 i deputati di Strasburgo hanno accolto l’appello di Gariwo - sottoscritto da numerosi cittadini ed esponenti del mondo della cultura - istituendo la Giornata europea dei Giusti il 6 marzo, data della scomparsa dell'artefice del Viale dei Giusti Moshe Bejski. A partire dalla definizione di Yad Vashem, abbiamo esteso il concetto di Giusto sino a includere quanti, in ogni parte del mondo, hanno salvato vite umane in tutti i genocidi e difeso la dignità umana durante i totalitarismi.
Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

La Giornata dei Giusti dell'umanità viene celebrata con commemorazioni in Italia, in Europa e nel mondo, nei Giardini dei Giusti, nelle scuole, con le istituzioni, le amministrazioni locali, le associazioni del territorio e grazie al lavoro di tutti i soggetti che animano GariwoNetwork, la rete che unisce le realtà impegnate nella diffusione del messaggio dei Giusti.

Le celebrazioni

Filtra per:

Ordina per:

Titolo Quando Dove
Nuovi Giusti al Giardino di Varsavia

Conferenza al Polin, the Museum of the History of Polish Jews e proclamazione dei nuovi Giusti: Arsnij Borisowicz Roginski - studioso russo dei crimini stalinisti, Ewelina Lipko-Lipczyńska - insegnante polacco che nascondeva gli ebrei durante la Seconda guerra mondiale, e Raoul Wallenberg - diplomatico svedese che ha salvato decine di migliaia di ebrei ungheresi.

5 marzo 2019Varsavia, Polin
Giornata europea dei Giusti a Londra

Con l'Ambasciatore della Repubblica di Polonia a Londra e con l'associazione Learning from the Righteous, si svolgerà la commemorazione della Giornata europea dei Giusti presso la Camera del Parlamento di Londra. Solo su invito

5 marzo 2019, dalle 4 alle 6 Londra, Westminster, House of Parliament, Churchill Room
Un Giardino dei Giusti a Premolo

Inaugurazione del Giardino dei Giusti e ricordo del venerabile Don Antonio Sghezzi, che spese la vita per la gioventù bergamasca, fu deportato a Dachau - dove morì il 21 maggio 1945. 

9 marzo 2019, ore 10Premolo (BG), Parco Giardini di Via Don Antonio Seghezzi
Solidarietà è un altro nome della giustizia

10.30: ritrovo nella zona antistante il Giardino dei Giusti del Liceo 

Lettura del messaggio di G. Nissim, fondatore di Gariwo

Posizionamento di “pietre” e di “gru - origami” in ricordo dei Giusti scelti nel 2019 dalle classi 2DS (FERNANDA WITTGENS) e 2D (GIUSEPPE SALA) e dal Gruppo Solidarietà (GINO STRADA, PADRE UGO DE CENSI, IRENA SENDLER) - Lettura dei testi “I Giusti per me sono. . . “, libera interpretazione sul testo "I giusti" di Jorge Luis Borges 

Momento musicale 

10.55: chiusura 

6 marzo 2019, ore 10.30Bergamo, Liceo Mascheroni
Giornata dei Giusti a Bergamo

Cerimonia dedicata a Géza Kertész, Giusto tra le nazioni. Il Comune di Bergamo ha deciso di intitolare il campo di calcio del quartiere di Campagnola a Kertész. Una scelta motivata dal legame di quest'uomo con l’Italia, per la carriera da calciatore e da allenatore di importanti squadre, e con la città di Bergamo, in particolare, che lo ha visto alla guida dell’Atalanta nel 1938.

Saranno presenti: il Sindaco Giorgio Gori, l’Assessore allo Sport Loredana Poli, l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla, l’Assessore ai Servizi Demografici Giacomo Angeloni. 

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 18 Bergamo, via Gasparini
Un albero per Gino Bartali al Giardino di Carnate

Incontro in biblioteca dedicato alla figura di Gino Bartali, alla presenza della nipote di Gino Bartali e con i bambini della 4 elementare. In seguito, trasferimento nel Giardino dei Giusti di Carnate dove sarà scoperto un nuovo cippo, a lui dedicato con targa commemorativa, infine danze a cura di Iridanza.

30 marzo 2019, ore 15.30/16Carnate, Giardino dei Giusti
Giornata europea dei Giusti a Seveso

In collaborazione con Associazione Senza confini, Giornata dedicata ai Giusti della resilienza. Incontro con Rosario Esposito La Rossa. 

Maggiori informazioni
4 marzo 2019, ore 18Seveso, Villa Dho
Giornata europea dei Giusti sul tema della resilienza

Introduce Roberta Miotto, referente dell'Associazione Senza Confini. Testimonianza di Rosario Esposito

Maggiori informazioni
4 marzo 2019, ore 21 Cesano Maderno, Palazzo Arese Borromeno, Sala Aurora
Guido Lopez - Finché c'è carta c'è speranza

Guido Lopez - Finché c'è carta e inchiostro c'è speranza. Dalle leggi razziali al dopoguerra: memorie di uno scrittore (Ugo Mursia Editore). A cura di Fabio Lopez. Patrocinato da Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea di Milano.

 A cura di Associazione Senza Confini. 

Maggiori informazioni
21 febbraio 2019, ore 21Cesano Maderno, Palazzo Arese Borromeno, Sala Aurora
Giornata dei Giusti di Solaro. Messa a dimora di nuovi alberi

Dedica di un albero e una targa per MARGHERITA ASTA ROSARIO ESPOSITO LA ROSSA al Giardino di Solaro Parco delle Groane.   

Maggiori informazioni
4 marzo 2019, ore 10Solaro, Parco delle Groane, Centro Parco Polveriera
Inaugurazione del Giardino dei Giusti di Desio

Inaugurazione del Giardino dei Giusti presso il giardino della Scuola Primaria "Gavazzi" Via Diaz (ingresso da via Vico). 

IN MEMORIA DI: Cattaneo Ernesto e Colombo Elvira
Tagliabue Luigi e Mariani Angela

Intervengono insieme ad alcuni familiari dei Giusti:

Il Sindaco - Roberto Corti
L’ Assessore alle Politiche Educative - Giorgio Gerosa

6 marzo 2019, ore 15.30 Desio, giardino della Scuola Primaria
Giornata dei Giusti a Bovisio Masciago

Un evento dedicato a Don Luigi Ciotti, Lea Garofalo, Martin Luther King. 

Maggiori informazioni
31 marzo 2019, ore 10Bovisio Masciago, Palamedia
Giornata dei Giusti di Bovisio

Interverranno: per Gariwo Roberta Miotto, Fratel Ruggero, della Fraternità di Luigi Monti, Olmo Guagnetti, per le associazioni promotrici. 

Con la collaborazione dell'Istituto italiano di Musica Classica. 

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 21 Bovisio, Palazzo comunale in Piazza Biraghi - Sala Mostre
Giornata dei Giusti di Villasanta

È Giusto parlarne con: 

Luca Ornago, sindaco di Villasanta, Monica Colaci, volontario di Libera, Fulvio Franchini, pres. ANPI Villasanta, Cinzia Bravin, pres. Proloco Villasanta. 

Danze a cura di Laura Camesasca con il gruppo Proloco Folk.

Maggiori informazioni
10 marzo 2019, ore 15Villasanta, Villa Camperio
Spettacolo dedicato a Don Puglisi

U Parrinu. Di e con Christian Domenico. 

Maggiori informazioni
10 marzo 2019, ore 16.15Villasanta, Villa Camperio
Giornata dei Giusti di Brescia

Cerimonia presso il Giardino dei Giusti di Brescia. Giusti onarti: Lech Walesa, Nadia Murad, Astolfo Lunardi, Rav Giuseppe Laras

All’incontro interverranno la filosofa Francesca Nodari, Presidente della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio e direttore dell’omonimo Festival, il Prefetto di Brescia Annunziato Vardé, il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono, l’Assessore al verde del Comune di Brescia Miriam Cominelli, il deputato della Repubblica Emanuele Fiano, figlio di uno dei più attivi testimoni della Shoah, Annalia Guglielmi esperta di Europa dell’Est e assegnataria della medaglia conferita dalla Commissione Nazionale di Solidarność agli stranieri che con la loro opera hanno sostenuto il sindacato.

Con loro Simone Zoppellaro, giornalista esperto di Medio Oriente e autore del volume Il genocidio degli yazidi (Guerini, Milano 2017), Valentina Yamah, rappresentante dell’organizzazione Yazda, Rolando Anni, docente dell’Università Cattolica e segretario scientifico dell’Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’età contemporanea, e Vittorio Robiati Bendaud, coordinatore del Tribunale rabbinico del Centro Nord Italia e allievo di Rav Giuseppe Laras. 

Maggiori informazioni
25 febbraio 2019, ore 11.30 Brescia, Parco Cittadino Tarello
Conferenza stampa settima edizione Giornata dei Giusti

Saranno presenti: Emilio del Bono, Sindaco del Comune di Brescia, Miriam Cominelli, Assessore al verde del Comune, Roberto Cammarata, Presidente del Consiglio comunale, Francesca Nodari, Direttore scientifico della Fondazione Filosofi lungo l'Oglio, Andrea Ratti, Sindaco di Orzinuovi e vice presidente della Provincia di Brescia, Michele Scalvenzi, Assessore alla cultura del Comune di Orzinouovi, Giacomo Uccelli, Sindaco del Comune di Barbariga, Vito Lussignoli, Assessore alla cultura del Comune di Barbariga, Alessandra Giappi, responsabile relazioni istituzionali LABA, Anna Maria Samuelli, co-fondatrice di Gariwo e responsabile didattico, Giuliano Pellegrini, Direttore generale della Bcc Agro Bresciano. 

Maggiori informazioni
18 febbraio 2019, ore 11.30Brescia, Palazzo della Loggia, Sala Giunta
Giusti per Europa e Africa al Monte Stella di Milano

In occasione della Giornata dei Giusti, al Giardino di Milano saranno onorati Istvan Bibo, Simone Veil, Wangari Maathai, Denis Mukwege. Il tema scelto dall'Associazione per il Giardino dei Giusti di Milano per il 2019 è: “L’Umanità a un bivio. Europa e Africa tra indifferenza e responsabilità”.

Maggiori informazioni
14 marzo 2019, ore 9:30Milano, Monte Stella
Un momento di meditazione al Bosco dei Giusti

L'invito è quello di ritrovarsi all'ingresso del Parco comunale del Laghetto all'imbrunire, alle ore 18. Qui ognuno accenderà la sua candela e, in silenzio, saliremo sulla sommità della collina del Bosco della Memoria dove decine e decine di piante di olivo sono state piantate a cerchio. 

Verranno quindi letti alcuni brani per ricordare tutti coloro che fecero del bene. A Desenzano in particolare vi erano i due "poli del male": l'Alto Comando delle SS per l'Italia e l'Ispettorato per la razza. Le parole saranno accompagnate dal suono di un violino. In silenzio si potrà meditare e imparare ancora oggi la necessità del bene

6 marzo 2019, ore 18Desenzano, Bosco della Memoria
Consegna pergamene per i Giusti del Giardino Virtuale

Il Giardino Virtuale del Monte Stella di Milano si arricchisce con nuove figure. Le pergamene saranno consegnate nella Sala Alessi di Palazzo Marino. Ai nuovi Giusti verrà dedicato un albero nel Giardino Virtuale.

Maggiori informazioni
14 marzo 2019, ore 15:00Milano, Palazzo Marino
Concerto per l'Europa dei Giusti

In occasione della Giornata dei Giusti dell'umanità, le celebrazioni milanesi cominceranno con un concerto d'organo nella cattedrale del Duomo, che vedrà la partecipazione straordinaria di Antonella Ruggiero. Il concerto vedrà alternarsi all'organo Emanuele Carlo Vianelli, Alessandro La Ciacera, Roberto Olzer. All'arpa ci sarà inoltre Adriano SanginetoIngresso libero fino ad esaurimento posti a partire dalle 20.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 20:45Milano, Duomo
Ricordare e testimoniare il bene. Una legge per la Giornata dei Giusti dell'umanità

In collaborazione con il Centro di ricerca sulle relazioni interculturali dell'Università Cattolica del Sacro Cuore diretto da Milena Santerini, con Gariwo, un evento dedicato alla Giornata dei Giusti dell'umanità, 6 marzo. 

Intervengono:

Milena Santerini, Ordinario di Pedagogia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, prima firmataria della Legge 212/2017

Gabriele Nissim, Fondatore e Presidente di Gariwo, la foresta dei Giusti

Testimonianze:

Eugène Muhire Rwigilira ricorda i Giusti del genocidio del Ruanda

Tho Bovannrith Nguon, testimone del genocidio dei Khmer rossi in Cambogia

Abbas Ismail Mohamed, dal Sudan, profugo attraverso la Libia e il Mediterraneo

Modera:

Elisabetta Rosaspina, Corriere della Sera

Maggiori informazioni
5 marzo 2019, ore 17.30Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Aula Negri da Oleggio
Storie di Rivoluzioni Responsabili - incontro con Enrico Calamai

Rogersianamente - Rivoluzioni silenziose ospita testimonianze di persone che nella loro vita hanno operato forme di Rivoluzione "semplicemente" assumendosi delle responsabilità laddove nessuno fosse disposto a farlo: nasce così "Storie di Rivoluzioni Responsabili". Si ascolterà la storia di Enrico Calamai, ex diplomatico italiano che negli anni 70 ha contribuito a mettere in salvo centinaia di persone dalle dittature in Cile e in Argentina. Mosso dai medesimi valori di accoglienza e umanità è tra i fondatori del comitato “Verità e Giustizia per i nuovi desaparecidos”, e del gruppo “Mani Rosse Antirazziste”. Ha raccontato la sua esperienza da console italiano in America Latina in Niente Asilo Politico. Diplomazia, diritti umani e desaparecidos (Feltrinelli). Verrà intervistato dal giornalista e antropologo italo-argentino esperto di politica internazionale Alfredo Luis Somoza

Ingresso libero

Maggiori informazioni
1 marzo 2019, ore 19.30Milano, ​Rogersianamente - Rivoluzioni silenziose
Spettacolo "Il Memorioso"

Breve guida alla memoria del bene con Massimiliano Speziani, regia di Paola Bigatto. Presentazione di Luciano Eusebi, professore di Diritto Penale all'Università Cattolica. "I Giusti sono i protagonisti di azioni di aiuto ad altri esseri umani, salvando anche un solo uomo dalla morte. Così facendo non hanno certo rovesciato la Storia, ma hanno consentito che non si perdesse la fiducia nell'uomo, come una piccola fiamma nel buio. È proprio la piccolezza di questa luce, tanto flebile rispetto alle tenebre che l'attorniano, a dimostrarci che il bene è sempre possibile, che l'uomo può sempre dire un sì o un no".

4 marzo 2019, ore 10Milano, Centro Asteria, Piazza F. Carrara
Il coraggio di dire no - La storia di Giorgio Perlasca

Spettacolo teatrale di e con Alessandro Albertin, Regia di Michela Ottolin, con presentazione e approfondimento di Andrea Bienati, docente di Storia e Didattica della Shoah. 

Budapest, 1944. Giorgio Perlasca è ricercato dalle SS. La sua colpa è quella di non aver aderito alla Repubblica di Salò. In una tasca della sua giacca c'è una lettera firmata dal generale spagnolo Francisco Franco che lo invita, in caso di bisogno, a presentarsi presso una qualunque ambasciata spagnola. In pochi minuti, diventa Jorge Perlasca e si mette al servizio dell'ambasciatore Sanz Briz per salvare dalla deportazione quanti più ebrei possibile. Quanfdo Sanz Briz, per questioni politiche, è costretto a lasciare Budapest, Perlasca assume indebitamente il ruolo di ambasciatore di Spagna. In soli 45 giorni, sfruttando straordinarie doti diplomatiche e un coraggio da eroe, evita la morte ad almeno 5.200 persone. Giorgio Perlasca, uno dei più importanti Giusti Italiani, ci ricorda che è sempre possibile, anche in tempi bui, stare lontani dal male banale della comoda obbedienza a una ideologia. È emblema universale, e la sua vicenda va conosciuta e trasmessa alle generazioni più giovani, affinchè l'ansia del successo (potere, fama, ricchezza) non prevalga sulla ricerca della solidarietà e del bene comune.

Dal 25 al 27 marzo 2019, ore 10.00Milano, Centro Asteria, Piazza F. Carrara
Vivi il parco delle meraviglie

Apertura straordinaria alla Cittadinanza del Bunker e del Parco dell'Educando Agli Angeli. 

Ore 9.30 saluti istituzionali - visita al Bunker ogni 20 minuti con gli studenti come ciceroni. 

Laboratori didattici scientifici per bambini e ragazzi in collaborazione con Parco Natura Viva e giochi nel parco.

Ore 12 proclamazione all'interno del Parco dell'Angolo dei Giusti.

Maggiori informazioni
10 marzo 2019, dalle 9.30 alle 12Verona, Parco dell'Educando Agli Angeli
La storia in frantumi. Distruzione e salvaguardia del patrimonio culturale del Vicino Oriente.

Conferenza pubblica con l'archeologa Paola Poli organizzata nel comune di San Donato milanese per ricordare la figura di Kalhed Al-Assad, custode di Palmira, per riflettere sull'importanza della tutela del patrimonio artistico-culturale come fondamento delle radici dell'identità di un popolo. 

Maggiori informazioni
7 febbraio 2019, ore 18San Donato Milanese, Sala Consiliare
Kalhed Al-Asaad e Palmira: storia di un archeologo e di una città

Conferenza pubblica con l'archeologa Maria Teresa Grassi presso la Sala Consiliare di San Donato milanese per ricordare la figura di Kalhed al-Asaad, custode di Palmira, per riflettere sull'importanza della tutela del patrimonio artistico-culturale come fondamento delle radici e dell'identità di un popolo. 

Maggiori informazioni
21 febbraio 2019, ore 18San Donato Milanese, Sala Consiliare
Cerimonia per Kaled Al-Asaad e Emilio Lavagnino nel Giardino di San Donato

Cerimonia nella quale verranno dedicati due alberi, nel Giardino di San Donato, a Kaled Al-Asaad e a Emilio Lavagnino, due Giusti che hanno agito in difesa del patrimonio artistico come fondamento dell'identità e delle radici di un popolo.

Maggiori informazioni
24 maggio 2019, dalle 17San Donato Milanese, Giardino dei Giusti
Concerto a Padova per la Giornata dei Giusti dell'Umanità

In occasione della Giornata dei Giusti dell'Umanità, che si celebra il 6 marzo, il Giardino dei Giusti del Mondo propone un concerto con il "Duo Felix", composto dalla violinista Martina De Luca e la pianista Beatrice Barison.

Intervengono: Giuliano Pisani, vicepresidente del Comitato scientifico del Giardino dei Giusti del Mondo di Padova e Gianni Parenzo, presidente della Comunità ebraica di Padova.

6 marzo 2019, ore 21 Padova, Sala dei Giganti al Liviano
Giornata dei Giusti di Barbariga. Inaugurazione del Giardino

Cerimonia di inaugurazione del Giardino dei Giusti Barbariga. Giusti onorati: Don Pino Puglisi, Don Giuseppe Potieri.

Alla cerimonia, insieme a Francesca Nodari e al Prefetto di Brescia Annunziato Vardé, interverranno il Sindaco di Barbariga Giacomo Uccelli, il Sindaco di Gussago Giovanni Coccoli, il Presidente Commissione Speciale Situazione Carceraria e componente Commissione Speciale Antimafia, Anticorruzione, Trasparenza, Legalità Gianantonio Girelli, Maurizio Artale Presidente del Centro Padre Nostro del quartiere Brancaccio a Palermo, Salvo Ognibene autore con Rosaria Cascio del libro Il primo martire di mafia. L’eredità di Padre Pino Puglisi (ed. Dehoniane, Bologna 2016), Pierino Massetti, vicepresidente dell’ANPI di Brescia, Gianluigi Zanola e Giuseppe Boschi, rispettivamente pronipote e amico di Don Giuseppe Potieri.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 11Barbariga, Torre passeraia
Giornata dei Giusti di Orzinuovi

Cerimonia presso il Giardino dei Giusti di Orzinuovi. Giusti onorati: Vittorio Foa, Giuseppe Gloriotti e Maria Colombi

All’incontro, insieme a Francesca Nodari e al Prefetto di Brescia Annunziato Vardé, interverranno il Sindaco di Orzinuovi e vice-presidente della Provincia di Brescia Andrea Ratti, il Sindaco di Villachiara Arcangelo Riccardi, Tonino Zana giornalista, saggista e scrittore, Luciano Rizzi Presidente Combattenti e Reduci di Orzinuovi e Barco, Anna Foa, docente di Storia moderna all’Università La Sapienza di Roma e figlia di Vittorio Foa, Bettina Foa, figlia di Vittorio Foa, Annamaria Samuelli, co-fondatrice di Gariwo e responsabile della sezione didattica e i familiari dei coniugi Gloriotti.

Maggiori informazioni
​7 marzo 2019, ore 11Orzinuovi, Parco Alcide De Gasperi
Mostra "Seminiamo Speranze"

Articolata in quattro sezioni tematiche, la mostra ripercorre la genesi dei Giusti per l’ambiente: donne e uomini che con la loro azione si battono per la salvezza del pianeta. L’esposizione dei lavori realizzati dagli Studenti (tra canti dell’Africa e del Brasile, Circle Song e coinvolgenti brani di body percussion) vuole offrire spunti di riflessione su un tema attuale, documentato dalla stragrande maggioranza degli studiosi nel mondo. 

19.00 Saluti istituzionali

19.10 Documentario One Ocean dell'artista ambientale Anne De Carbuccia

19.20 Wangari Muta Maathai: "La signora degli alberi"

19.40 I Giusti e gli atti di responsabilità: cambiamenti

19.50 Mostrare per non dimenticare, il nostro pianeta: immagini e rappresentazioni 

22.30 cena presso l'Abbazia Mirasole 

Intervengono: Eleonora Coppola, Dirigente Scolastico IC. D Alighieri, Francesco Rega, Generale, Angelo Lucio Rossi, Presidente Rete “Insieme per la Musica 2020”, Carmelo Farinella, U.S.T. Milano

Introduce: Prof.ssa Giusi Malito, Docente Strumento Musicale

Modera: Prof.ssa Alessia Uboldi, Docente materie Letterarie

Con la partecipazione degli Studenti delle classi seconde e terze e gli allievi dell’Indirizzo Musicale della Secondaria di I grado, Istituto Comprensivo “D. Alighieri” di Opera (MI). Consegna Borse di Studio, alunni classi Terze Secondaria I grado, a.s. 2017/18 Istituto Comprensivo “D. Alighieri” di Opera (MI). Con il contributo Associazione Nazionale di Commissariato Militare - Ministero della Difesa.

Allestimento della mostra: Prof.ssa Alessia Uboldi, Prof. Aurelio Di Costa

Coro scenico: Prof.ssa Giusi Malito, Prof. Luciano D’Addetta

Riflessioni e Intermezzi Musicali IN MOSTRA

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 19Opera, Centro Polifunzionale, Sala Serafin
Inaugurazione Giardino dei Giusti di Opera

Il primo albero, un melograno, e la prima pietra saranno posati nel Giardino in onore di Wangari Muta Maathai.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 14.30Opera
Giornata dei Giusti per l'ambiente di Calvisano

Presso il Giardino dei Giusti di Calvisano dedica di un albero ai Giusti per l'ambiente Berta Caceres e Roberto Mancini. Intervento del Comitato e delle Autorità. Partecipano gli alunni della Scuola Secondaria. Tutta la cittadinanza è invitata

Maggiori informazioni
9 marzo 2019, ore 10.30Calvisano, Giardino dei Giusti
Incontro a Calvisano con la scrittrice Marina Forti sul tema dell'ambiente

Presentazione del libro "Mala terra", come hanno avvelenato l'Italia. Coordina la serata Michele Lobaccaro

Maggiori informazioni
7 marzo 2019, ore 20.30Calvisano, Sala delle tele
Nuovi Giusti al Parco Iqbal Masih

Per il secondo anno, la Giornata dei Giusti è l'occasione per coinvolgere studenti degli Istituti superiori e giovani del servizio civile in un percorso educativo che li rende protagonisti nel ricercare nuove figure di Giusti del nostro tempo e del passato e nel presentarle ai coetanei in una forma multimediale, per poi concludere la celebrazione con la piantumazione dei nuovi alberi presso il Parco. I Giusti 2019 saranno: Marielle FrancoDon Luigi LonghiProf. Giuseppe Leblis.

Maggiori informazioni
15 marzo 2019, dalle ore 9.00Vercelli, Aula magna S. Giuseppe e Parco Iqbal Masih
Concerto per i Giusti 2019 - Scuola comunale di musica F.A. Vallotti

A conclusione della settimana di eventi dedicati ai Giusti, un "Concerto per i Giusti", realizzato dai giovani allievi e dai docenti della Scuola comunale di musica F.A. Vallotti. Diversi gruppi musicali (jazz, classica...) si alterneranno nella serata, che sarà aperta con una breve presentazione dei Giusti 2019 individuati presso i due Giardini di Vercelli (parco Iqbal e Giardino dell'Istituto Lanino). 

15 marzo 2019, ore 21Vercelli, Scuola comunale di musica F.A. Vallotti
Giornata dei Giusti a Vercelli

ore 9.30, di fronte a tutte le scuole della città, scoprimento pietre d'inciampo dedicate al giovane del Mali morto nel Mediterraneo.

ore 10.15 accoglienza alla Pertini, a cura dei bambini e delle bambine della scuola primaria "M.Bertinetti"

ore 10.30 saluti della dirigente e delle autorità

ore 11.00 presentazione dei lavori della scuola dell'infanzia "H.C. Andersen"

ore 11.15 presentazione dei lavori della scuola primaria "G. Gozzano": I maestri Giusti della quotidianità

ore 11.30 presentazione dei lavori della scuola sec. di I grado "S.Pertini": La vita e le parole degli insegnanti Giusti

ore 11.45 scoprimento della targa e del nuovo albero dedicato agli insegnanti Giusti della Shoah

ore 12 scoprimento pietra d'inciampo della Pertini dedicata al giovane del Mali morto nel Mediterraneo. Coro della scuola Pertini. 

Maggiori informazioni
12 marzo 2019, 10.30Vercelli, Istituto Comprensivo B.Lanino
Giornata dei Giusti a Mantova

Anche a Mantova saranno ricordati e onorati i Giusti che non appartengono a una sola patria e sono pertanto da considerarsi cittadini del mondo.

Provincia e Comune di Mantova, come segno di commemorazione dei Giusti, che con il loro esempio continuano a richiamare alla mente il valore imperituro della coscienza civile, metteranno a dimora un albero. La cerimonia, alla presenza del Prefetto di Mantova Carolina Bellantoni, del Presidente della Provincia Beniamino Morselli e del Presidente del Consiglio Comunale Massimo Allegretti, si terrà alle ore 11 a Bosco Virgiliano (di fianco al monumento dedicato a Virgilio).

6 marzo 2019, ore 11 Mantova, Bosco Virgiliano
Giornata dei Giusti ad Asti

Si parlerà del fenomeno dei Giusti nel territorio con Nicoletta Fasano, ricercatrice dell'Istituto Resistenza Asti.

5 marzo 2019, ore 15Asti, Sala del Coro dell'Archivio di Stato
Giornata dei Giusti a Fidenza

Al mattino, il Presidente di Religions for Peace, sezione europea, dottor Luigi De Salvia e la prof.ssa Maria Augusta Favali, Copresidente Onoraria di Religions for Peace /Sezione Italia, a nome dell’Associazione, doneranno alla scuola De Amicis, per l’impegno profuso, una targa commemorativa e una pianta d’ulivo che verrà piantata nel giardino della scuola De Amicis.

La cerimonia, oltre alla presenza di Religions for peace, vedrà la partecipazione del Dirigente Scolastico prof. Lorenza Pellegrini, dell’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Fidenza, dott.ssa Maria Pia Bariggi, degli insegnanti e degli alunni delle classi 2°A, 2°B, 5°A, 5°B e 5°F.

Ospiti della Direzione Didattica, membri di Religions for Peace: Luigi De SalviaMaria Augusta Favali

Verranno proiettati i video realizzati dagli alunni “Lo sguardo oltre” e “La famiglia Vigevani – Unascelta d’amore”, entrambi premiati con riconoscimenti a livello regionale e nazionale.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019Fidenza, scuola De Amicis
Giornata dei Giusti a Parma con Religions for Peace

La Direzione Didattica di Fidenza, grazie ai progetti avviati in questi anni, sarà con Religions for Peace a Parma, all’Auditorium Toscanini, per la Giornata dei Giusti 2019, che si terrà nel pomeriggio del 6 marzo, con un evento durante il quale verranno proiettati due video realizzati dalle classi: “Lo sguardo oltre” e “La famiglia Vigevani – Unascelta d’amore”, entrambi premiati con riconoscimenti a livello regionale e nazionale.

Programma:

Inizio cerimonia ore 14,15

Messa a dimora dell’ulivo donato da Religions for Peace Italia nel Giardino dell'IC Toscanini

Consegna della targa commemorativa alla Dirigente Scolastica dell'IC Toscanini

Presentazione della Giornata nell’Auditorium Toscanini

Proiezione video: "Lo sguardo oltre e "La famiglia Vigevani, una
scelta d'amore" delle classi della Direzione Didattica di Fidenza

Saluti Istituzionali e Interventi degli ospiti

Maggiori informazioni
6 marzo 2019 Parma, Auditorium Toscanini
Inaugurazione Giardino di Noceto

L'Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini di Noceto (PR) inaugurerà un nuovo Giardino dei Giusti. Le Giuste che verranno onorate sono Minardi Luisa, Azzali Corinna, Bosi Iolanda, Barbieri Amelia, Belmessieri Gina, Belmessieri Giovanna, Cordani Celestina, Cordani Maria, Gandolfi Albina. 

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, dalle 9.30 alle 13.30Noceto, Istituto comprensivo Rita Levi Montalcini
"Liberi di ricordare": un nuovo albero nel Giardino di Parma

Verrà messo a dimora un ulivo nel Giardino dei Giusti, inaugurato lo scorso anno all'interno dell'Istituto I.P. Giordani, dedicato a don Primo Mazzolari e alla comunità di Bozzolo. Sarà presente il sindaco di Bozzolo con Oskar Tanzer, scampato alla persecuzione razziale proprio grazie all'azione coraggiosa di questa comunità che lo nascose insieme a tutta la sua famiglia.

6 marzo 2019, ore 11.30Parma, Giardino dei Giusti presso l'Istituto Pietro Giordani
Nasce il Giardino di Gremiasco

Piantumazione di due alberi dedicati a Monsignor Angelo Bassi e Maria Coggiola Cuttica. 

Con la partecipazione delle scuole del territorio. La cittadinanza è invitata.

Maggiori informazioni
1 aprile 2019, ore 9.40Gremiasco, Piazza Vittorio Veneto
Il Giardino diffuso di Carpi si allarga

A Carpi si sta sperimentando un Giardino diffuso tra le scuole del territorio: ogni anno viene chiesto a un Istituto secondario di condividere la ricerca su alcune figure esemplari, per le quali verranno poi piantumati degli alberi il 6 marzo. Quest'anno è stato coinvolto l'Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci. Con la referente del Giardino diffuso di Carpi, Maria Peri, sono state proposte figure diverse per epoca e temi, cercando di andare a toccare le varie anime della scuola.

I nomi dei Giusti sono:

Maria Quinto e Daniela Pompei per la Comunità di Sant'Egidio e il loro impegno nella realizzazione dei corridoi umanitari;

Salvo D'Acquisto per il suo esempio di sacrificio per la vita di altri;

Berta Caceres, per il suo impegno per il presente e il futuro dell'ambiente, quindi dell'umanità.

La presentazione di queste figure - da parte di alcune classi dell'Istituto - e la piantumazione degli alberi si svolgerà presso l'Istituto scolastico il 6 marzo alle ore 10.

6 marzo 2019, ore 10 Carpi, Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci
A Correggio con Gioia Bartali

In occasione della Giornata dei Giusti dell'umanità, sabato 9 marzo alle ore 10,00 gli studenti della scuola "Don G. Andreoli" di Correggio incontrano Gioia Bartali, nipote dell'eroe silenzioso Gino Bartali.

9 marzo 2019, ore 10 Correggio, Sala XXV Aprile
Il nostro no!

Partendo dalla memoria del bene, attraverso i testi delle canzoni e le storie dei Giusti, si rifletterà su cosa significhi assumersi una responsabilità nel combattere l’indifferenza, l’ingiustizia e ogni forma di discriminazione.

Per info biglietti clicca su maggiori informazioni

Maggiori informazioni
5 marzo 2019, ore 20.30Correggio, Teatro Asioli
Giornata dei Giusti a Reggio

L’Associazione Virginia Olper Monis ha organizzato un incontro per ricordare quattro marescialli dei Carabinieri, Giusti tra le Nazioni.

Si tratta dei Marescialli:

  • Giacomo Avenia;
  • Enrico Sibona;
  • Osman Carugno;
  • Carlo Ravera.

Essi salvarono dalla deportazione e dalla morte diverse famiglie ebree durante la Seconda guerra mondiale, e sempre in loro memoria verrà piantato un carrubo e posta una targa con i loro nomi, presso il parco della Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria che ospiterà l’incontro.

Dalle ore 11,00 si alterneranno dopo i saluti del Colonnello Nicola Lorenzon; la Presidente dell’Unione Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni, per la prima volta a Reggio Calabria; Roque Pugliese Consigliere della Comunità Ebraica di Napoli e delegato per la Calabria; Anna Golotta Presidente dell’associazione V. Olper Monis, e Tonino Nocera Pubblicista. Sarà un modo per confrontarsi sul tema ancora scottante dell’antisemitismo e parlare delle leggi razziali, ma soprattutto sottolineare l’importanza dei Giusti, uomini che hanno affrontato l’odio per salvare la propria umanità.

In questa occasione particolarmente importante e coinvolgente, ad accogliere la presidente dell’UCEI Noemi Di Segni ci saranno diverse personalità istituzionali e referenti delle differenti confessioni religiose.

1 marzo 2019, ore 11Reggio
Crescere nella giustizia

A seguito della partecipazione al progetto "Salta i muri", gli alunni della Scuola primaria sono stati coinvolti in più attività volte a creare sensibilizzazione su tutto ciò che "apre all'altro", fa superare la paura del diverso, porta a far propri atteggiamenti di empatia e inclusione, crea una mentalità aperta alla responsabilità... Il 6 marzo 2019 sarà piantato nella scuola un piccolo olivo, destinato a crescere e potar frutto proprio come gli alunni che frequentano la scuola. Sarà dedicato a tutti i "Giusti" e darà il via alla presentazione di alcune figure, nelle varie classi a seconda dell'età e degli argomenti che si tratteranno.

6 marzo 2019, dalle 9 alle 10Genova, Convitto C.Colombo - Scuola Primaria
Inaugurazione Giardino San Benedetto Val di Sambro

Le classi della scuola secondaria di primo grado dei plessi di San Benedetto Val di Sambro e Pian del Voglio inaugureranno insieme al Sindaco e alle Autorità i Giardini dei Giusti nelle zone verdi adiacenti alla scuola. Questa inaugurazione arriva dopo un percorso in cui ragazzi e docenti insieme hanno preparato uno spettacolo cantato, suonato e recitato sulle storie e gli insegnamenti del Giusti. 

6 marzo 2019, ore 9San Benedetto Val di Sambro, Ic Castiglione-Camugnano-San Benedetto
A San Marino per celebrare la Giornata dei Giusti dell'Umanità

Incontro con il giornalista Antonio Ferrari, organizzato da Ambasciata d'Italia a San Marino, con il Patrocinio della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri, in collaborazione con la Commissione naz. sammarinese UNESCO e il Centro di ricerca sull'emigrazione (Università degli Studi, Rep. di San Marino).

7 marzo 2019San Marino, Ambasciata d'Italia
I Giusti della resistenza libica al colonialismo fascista

Il Giardino dei Giusti di Pistoia aderisce al ciclo di incontri sul colonialismo italiano promosso dall’Assemblea Permanente Antirazzista Antifascista di Vicofaro e tenuto dal professor Piero Graglia, docente di storia delle politica estera italiana dell'Università degli Studi di Milano.

23 febbraio: Il Corno d’Africa e la Quarta Sponda (1882-1911)

9 marzo: L’organizzazione coloniale sotto il fascismo. Libia ed Etiopia

30 marzo: Il dopoguerra e la decolonizzazione: colonialismo senza colonie

Seguirà cena solidale.

23 febbraio, 9 e 30 marzo 2019, ore 18Vicofaro, Centro di Accoglienza, chiesa di Santa Maria Maggiore
Giardino Giusti a Prato

Intitolazione - vicino all'area d'ingresso dell'ITIS Buzzi di Prato - di una zona verde ribattezzata "Giardino dei Giusti", di fronte al monumento per Charlie Hebdo.

6 marzo 2019, ore 12 Prato, Viale della Repubblica 9
Giornata dei Giusti a Prato

Il progetto vede coinvolti docenti e alunni della scuola media Pier Cironi e delle classi quinte delle scuole primarie Iqbal, Mandela e Pizzidimonte.

Sono state presentate in palazzo comunale dall'assessore alla Pubblica Istruzione Mariagrazia Ciambellotti e dal dirigente scolastico dell'Istituto Pier Cironi Alessandro Giorni, le iniziative in programma per celebrare il 6 marzo. 

L’Istituto Comprensivo Pier Cironi, con i finanziamenti ricevuti dal Piano Triennale delle Arti Regione Toscana, col patrocinio del Comune di Prato, della Biblioteca Lazzerini, dell'associazione Figli della Shoah di Milano, ha presentato il progetto “Sulle orme dei Giusti”, che vede coinvolti docenti e alunni della scuola media Pier Cironi e delle classi quinte delle scuole primarie Iqbal, Mandela e Pizzidimonte.

Il progetto prevede quattro eventi in cui sarà possibile avvicinarsi e conoscere alcune importanti figure di Giusti:

Dal 2 al 10 marzo nei locali della Biblioteca Lazzerini sarà possibile visitare la mostra “Janusz Korczak e i diritti dei bambini” grazie all'Associazione Figli della Shoah, presidente la senatrice Liliana Segre, con il contributo del Fondo Internazionale di Assistenza alle Vittime del Nazismo Legge 249/2000 e della Conference on Jewish Material Claims Against Germany, concessa su richiesta dell’Istituto Cironi.
La mostra ripercorre la biografia del grande educatore polacco di origine ebraica Janusz Korczak che durante l’occupazione nazista non abbandonò gli orfani del suo istituto nel ghetto di Varsavia, ma volle accompagnarli fino al campo di sterminio.

Il 6 Marzo alle 11 alla Scuola Media Pier Cironi, alunni e insegnanti, con le autorità cittadine faranno memoria dell’atto di eroismo del campione del ciclismo Gino Bartali, attivo membro della rete clandestina di salvataggio che operò a favore degli ebrei perseguitati negli anni ’43-’44. Successivamente, con la presenza di alcuni ciclisti dell’associazione sportiva La Medicea, partirà la "Passeggiata del Ricordo" dalla scuola alla pista ciclabile, altezza Ponte Petrino, dedicata a Gino Bartali. Gli alunni affiggeranno una targa ricordo alla memoria di Gino il Giusto.

Il 7 Marzo alle 21 al Teatro Politeama Pratese, gli alunni e i docenti dell’Istituto andranno in scena con lo spettacolo “Sulle orme dei giusti, ovvero… si può sempre dire un sì o un no”.
Recitazione, canzoni, musica, danze in una pièce che vuole ricordare i Giusti Janusz Korczkac, Gino Bartali e Rufino Niccacci.

Le celebrazioni si concluderanno sabato 9 marzo alle 11 con l’inaugurazione del "Giardino dei Giusti" agli spazi della Scuola Media Pier Cironi.
L’edificio è circondato da una notevole vegetazione che comprende piante e alberi particolari per rarità e rilevanza botanica e su tre di loro verranno affisse le targhe recanti i nomi di coloro che si sono adoperati contro l’ingiustizia e l’odio in favore del bene. Tre alberi saranno dedicati alla memoria di Korczak, Bartali e Niccacci.

6 marzo 2019, ore 11Prato, Scuola Media Pier Cironi
Un albero per Gino Bartali e Irena Sendler

Gli alunni della cl. 5 presenteranno la Giornata dei Giusti ai compagni di cl. 4, in particolare racconteranno le storie di Gino Bartali e Irena Sendler. Entrambe le classi hanno ascoltato e disegnato la storia di Hannah Gofrit "Volevo volare come una farfalla", si sono soffermati sulla famiglia Skowronek, nominata tra i Giusti da Yad Vashem. I lavori sono disponibili qui: https://padlet.com/caterina_vitali1/shoah

6 marzo 2019, ore 9Fermo, Scuola Primaria Sapienza ISC Ugo Betti Fermo
Tutti con i Giusti: no all'indifferenza, sì alla resilienza

Una Giornata dedicata al Giusti con interventi di studenti, autorità e della dott.ssa Francesca Maltesi, psicologa e psicoterapeuta sul tema "bullismo: conoscendo preveniamo". 

Performance di sand art sulla tematica del bullismo 

Tutta la cittadinanza è poi invitata alla visita del Giardino dei Giusti di Santa Maria della Rocca. 

Maggiori informazioni
22 marzo 2019, 10.15Offida, Teatro Serpente Aureo
​Due nuovi alberi per Ada Rossi e Nelson Mandela nel “Giardino dei Giusti” di Pescara

Il “Giardino dei Giusti” di Pescara si arricchisce di due nuovi alberi dedicati ai Giusti, Ada Rossi e Nelson Mandela, scelti dagli studenti del Liceo Scientifico “Galileo Galilei”, Istituto di Istruzione Superiore “Alessandro Volta”, Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “Misticoni – Bellisario e Istituto Tecnico Commerciale “Aterno-Manthonè” di Pescara. Le scuole fanno parte del progetto “Conversazioni a Pescara. Società, scienza e letteratura” che insieme a Gariwo e al Comune di Pescara ha istituito il Giardino all’interno di Villa Sabucchi.

Alla manifestazione parteciperanno gli studenti delle suddette scuole con i rispettivi dirigenti scolastici, Carlo Cappello, Maria Pia Lentinio, Raffaella Cocco, Antonella Sanvitale e professori, Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, Francesco Pagnanelli, presidente del Consiglio Comunale di Pescara, Gerardina Basilicata, Prefetto di Pescara, Francesco Misiti, questore di Pescara, Marco Riscaldati, colonnello comandante provinciale dei Carabinieri di Pescara, Stefano Pallotta, presidente Ordine Giornalisti d'Abruzzo, Daniele Sebastiani, presidente della Pescara calcio, e una rappresentanza di calciatori, Oscar Buonamano, ideatore e coordinatore di “Conversazioni a Pescara”.

6 marzo 2019, dalle ore 9:00 alle ore 11:30Pescara Giardino dei Giusti, Villa Sabucchi
Inaugurazione del Giardino delle Giuste e dei Giusti a L'Aquila

Inaugurazione del "Giardino delle Giuste e dei Giusti" per iniziativa del Convitto Nazionale "Domenico Cotugno" con i licei annessi, e dell'Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell'Italia Contemporanea. Saranno messi a dimora alberi dedicati agli abruzzesi Amalia Agnelli,Giulio Aleandri, Annina e Luigi Santomarrone, nonchè al maliano Abdel Kader Haidara e alla brasiliana Marielle Franco.

6 marzo 2019, ore 11L'Aquila, Convitto Nazionale
Giornata dei Giusti di CiviTONICA

CiviTONICA per la festa della donna e la Giornata dei Giusti, in collaborazione con il Movimento Federalista Europeo e con Walter Corteselli, commemora Ada Rossi, che partecipò alla fondazione del Movimento Federalista Europeo. Parteciperà all'evento la nipote.

8 marzo 2019, ore 11.30Civita Castellana - I.I.S. U. Midossi
Giornata dei Giusti a Civita Castellana

CiviTONICA (kermesse culturale del comune di Civita Castellana) celebrerà la Giornata dei Giusti commemorando Rocco Chinnici. Ospiti d'onore: Giovanni Paparcuri, unico superstite dell'attentato.

6 marzo 2019, ore 11.30Civita Castellana - Istituto Istruzione Superiore Giuseppe Colasanti
Una mattonella per Jan Palach

L'iniziativa è dell'Istituto Tecnico Economico di Torre de' Passeri in collaborazione con il Comune della cittadina del Pescarese e consiste nel dedicare ad un Giusto una delle mattonelle del lastricato del Parco dei Giusti. Il nome è scelto dagli studenti, che quest'anno hanno voluto ricordare Jan Palach nel cinquantesimo anniversario della sua morte.

6 marzo 2019, ore 10:00Torre' De' Passeri, Parco dei Giusti
Per non dimenticare Gino Bartali

La manifestazione, organizzata dal Comune di Bussi sul Tirino (Pescara), quest'anno è dedicata alla figura di Gino Bartali che verrà ricordato con una installazione in metallo con incisa una bicicletta. All'iniziativa collaborano gli studenti e la locale associazione di ciclisti.

9 Marzo 2019, ore 10:30Bussi sul Tirino, Bosco dei Giusti, Parco sambuco
Giornata dei Giusti a Termoli

Gli alunni dell'Istituto Nautico e per Geometri "Ugo Tiberio" di Termoli, insieme alla docente Barbara Mammarella, hanno ripercorso idealmente i luoghi e studiato le tappe fondamentali della Giornata Europea dei Giusti. 

La classe del Tiberio ha poi ascoltato il messaggio di sostegno del presidente di Gariwo Gabriele Nissim. 

6 marzo, 2019Termoli, Istituto Nautico e per Geometri
Inaugurazione Giardino dedicato ai Giusti dell'ecologia nell'I.C. Fregene

Saluti del dirigente scolastico Isabella Ponzi e dell'amministrazione comunale. Interventi di: Antonella Maucioni, dirigente scolastico IIS Leonardo Da Vinci, Stefania Bragaglia, referente progetto Tirreno Ecoschool. I Giusti che saranno onorati sono: Guadalupe Campanur, Chico Mendes

Intermezzi musicali a cura del dei professori Andrea Calvani e Aura D'Angelo. 

Maggiori informazioni
12 marzo 2019, ore 9 Passoscuro, I.C. Fregene - Aula Magna
I Giusti e il Bene possibile

Saluti di Antonella Maucioni, dirigente scolastico, e dell'amministrazione comunale. Intervengono: Noemi di Segni, presidente UCEI, Nico Pirozzi, giornalista e scrittore, Luisella Segrè Schreiber, scrittrice.

Gli studenti del Leonardo da Vinci presenteranno i Giusti a cui saranno dedicati i nuovi alberi nel Giardino della Memoria: Oberdan Bardoni, Calogero Marrone, Adele Zara, Guelfo Zamboni, Paul Rusesabagina, Luciano Serti.

Con intermezzi musicali a cura della scuola di musica "La pantera rosa" di Fregene. 

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 10 Fiumicino Maccarese, Aula Magna IIS Leonardo da Vinci
I Giusti oggi: testimoniare la responsabilità e l'impegno

Ore 9.30 Viale Maria 561 (sede Agrario) - Inaugurazione nuovo Giardino della memoria dedicato ai Giusti dell'Accoglienza. Messa a dimora degli alberi in onore di Vito Fiorino e Daphne Vloumidi

Ore 10.15 Aula Magna sede centrale - Saluti di Antonella Maucioni, Dirigente scolastico, e dell'amministrazione comunale. 

In Aula Magna, interventi di: Vito Fiorino, soccorritore di Lampedusa, Tedese Fisaha, superstite della tragedia del 3 ottobre a Lampedusa. 

Spettacolo "L'ultimo viaggio di Sindbad" di Erri De Luca, a cura del gruppo teatrale e musicale dell'Istituto. 

Maggiori informazioni
7 marzo 2019, ore 9.30Fiumicino Maccarese, IIS Leonardo da Vinci
Giornata dei Giusti a Roma: cinque nuovi alberi

La Giornata dei Giusti è anche a Roma. Appuntamento il 18 marzo alle ore 10.00 con la dedica di cinque nuovi alberi del Giardino di Villa Pamphili ai Giusti Bronislaw Geremek, Ursula Hirshmann, Alexander Langer, Antonio Megalizzi e Karen Jeppe. Sono attesi Virginia Raggi, Luca Bergamo, Laura Baldassarre, Anna Foa e Giovanni Maria Flick.

Maggiori informazioni
18 marzo 2019, ore 10 Roma, Giardino di Villa Pamphili - ingresso da via della Nocetta, 30
Commemorazione LXXV Anniversario Bombardamento di Segni

In occasione del LXXV Anniversario del II bombardamento su Segni da parte delle forze alleate (7/03/1944), il Comune di Segni intende commemorare anche un proprio concittadino, il Giusto tra le Nazioni Card. Vincenzo Fagiolo (riconosciuto Giusto tra le Nazioni insieme a Pietro Palazzini, Maria Amendola, Daniele e Teresa Cupertino) onorandolo presso l'albero memoriale piantumato nel 2015 presso il Monumento ai Caduti civili e militari di tutte le Guerre. 

Alle ore 10:30 si terrà la celebrazione eucaristica nella Concattedrale Santa Maria Assunta ed alle 11:30 una cerimonia (in collaborazione tra Amministrazione, Associazioni culturali locali e Istituto Comprensivo di Segni) presso i Giardini Pubblici "Jo Spassiggio) unendo il trist e ricordo dei caduti a quello, portatore di speranza, di chi scelse di non abbrutirsi preferendo la via bel bene.

7 marzo 2019, ore 10.30Segni, Concattedrale Santa Maria Assunta
ll Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano celebra la Giornata dei Giusti

La prima parte dell'evento si svolgerà in Aula Magna, con una riflessione sullo spirito della Giornata, un resoconto sulle attività svolte lo scorso anno (anche progetti) e una discussione su quelle da svolgere, la visione degli elaborati multimediali realizzati finora e la lettura di alcuni brani della Carta delle responsabilità di Gariwo. La seconda parte si svolgerà all'esterno, nella Corte dei Giusti, tra gli alberi dedicati, con l'esecuzione di un brano musicale in acustico. 

15 marzo 2019, ore 11.10Ceccano, Aula magna e Corte dei Giusti del Liceo
Istvan Bibo onorato a Campobasso

Il Liceo scientifico Romita di Campobasso piantumerà un albero in memoria di Istvan Bibo, in seguito allo scambio culturale con una scuola di Budapest. 

26 marzo 2019Campobasso, Liceo scientifico Romita
Da Milano ad Assisi con la libertà nascosta nella bicicletta di Gino Bartali

Racconto teatrale di Paolo Mirti a Santa Maria degli Angeli, al teatro Lyrick. La storia del Giusto Gino Bartali

Maggiori informazioni
18 marzo 2019, ore 10:30Assisi, Santa Maria degli Angeli
Nasce il Giardino dei Giusti del Liceo Valdemaro Vecchi di Trani

La cerimonia che, grazie al supporto concreto dell’ARIF Puglia, vedrà l’effettiva messa a dimora nel giardino del Liceo Vecchi di sette alberi, sarà preceduta dall’intervento della prof.ssa Patrizia Tartarino del Dipartimento di Scienze agro-ambientali e territoriali dell’Università degli studi di Bari sul tema “La difesa dell’ecosistema”.

6 Marzo 2019, ore 11:00Trani, Liceo Scientifico Valdemaro Vecchi
Giornata dei Giusti con Franco Perlasca

L'Amministrazione comunale organizza, per la Giornata dei Giusti, un incontro sulla figura di Giorgio Perlasca, Giusto fra le Nazioni, raccontato dal figlio Franco.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 17.30 Terlizzi, Pinacoteca Università Terza Età
Giornata dei Giusti a Benevento

Il programma della manifestazione sannita è stato curato dalla Responsabile Gariwo per la Campania, Enza Nunziato, con la cooperazione di The Lions Clubs International L.C., Benevento Host ed il Circolo Manfredi, e con il patrocinio della Provincia di Benevento.
La Giornata si articolerà in due momenti distinti. Il primo, con inizio alle ore 10.00, si svolgerà presso il Liceo Scientifico “G. Rummo” di Benevento, alla Via S. Colomba, dove saranno piantumati gli Alberi per i Giusti Raffaele Di Donato, Arnaud Beltrame, Eugenio Colorni, Arturo Toscanini e Dafne Galizia.

Successivamente, alle ore 10.30, la Giornata continuerà con un seminario coordinata dalla giornalista Enza Nunziato, che si svolgerà presso l’Auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio in Piazza “G. Matteotti”. Introdurranno i lavori: Nicola Lauro e Stefania Camerlengo dei Lions Club Benevento Host; di seguito gli interventi di: Antonio Tedesco, Scrittore, Direttore Scientifico della “Fondazione Nenni” e di Stefano Di Stefano, Dirigente del Ministero Economia e Finanza.

Infine è prevista la Lectio Magistralis del filosofo Gerard Malkassian dell’Università di Parigi. Parteciperanno gli alunni dei Licei Scientifico “Rummo” e Musicale “Guacci” di Benevento. Sono quindi previsti momenti musicali a cura degli allievi del Guacci coordinati dai Maestri: Debora Capitanio, Sergio Casale e Luigi Abate.

7 marzo 2019, ore 10.30Benevento, Liceo Scientifico “G. Rummo”
Un albero per ricordare Gennaro Verolino

Incontro con Aldo Montano nipote di Gennaro Verolino che ha raccontato la storia dei passaporti per la vita. Documenti creati dallo zio prelato per salvare vite innocenti. In tutto sono state salvati 25000 ebrei. 

Piantumazione dell'albero in memoria del Giusto.

7 Marzo 2019, ore 11.30 Casalnuovo, ISIS Europa Viale dei Tigli
Giornata dei Giusti a Napoli

Varie classi hanno avviato una serie di iniziative per celebrarla anche a Napoli la Giornata dei Giusti. 

A partire dalla mattinata, le classi scriveranno la storia di un Giusto. Le storie verranno raccolte e portate in via Vittoria Colonna, alla chiesa di Santa Teresa a Chiaia, dove dalle 16.30 si racconteranno i Giusti attorno ad un albero ad essi dedicato, realizzato con materiale di riuso e ad un “albero delle parole giuste”.

Nell’occasione celebreremo un nuovo giusto particolarmente legato alla storia della nostra città: Salvo d’Acquisto.

6 marzo 2019, ore 16.30Napoli, chiesa di Santa Teresa a Chiaia
Giornata dei Giusti a Salerno

Il 6 marzo 2018 è stato aperto in Salerno, su iniziativa della Fondazione Menna, il “Giardino dei Giusti dell’Umanità” collocato negli spazi arborei antistanti l’edificio della Scuola Elementare “Barra” alla via Lungomare Trieste. Il Giardino è stato affidato dal Comune di Salerno alla Fondazione “Filiberto e Bianca Menna – Centro studi di arte contemporanea". Quest'anno verrà posta una targa a e piantato un albero per Marco Cappato come "Giusto per la libertà".

Ore 11 Sala conferenze della Fondazione Menna 

Saluti di: Claudio Tringali – Presidente Fondazione Filiberto e Bianca Menna, Sindaco di Salerno – Vincenzo Napoli

Intervengono: Filomena Gallo – Presidente associazione Luca Coscioni, Adalgiso Amendola – docente filosofia del diritto Unisa, Marco Cappato – parlamentare.

6 marzo 2019, ore 10Salerno, Scuola elementare Barra
IRENA SENDLER, "La terza madre del ghetto di Varsavia"

In occasione della Giornata dei Giusti di Campagna, alla presenza di autorità civili, militari e religiose, con la partecipazione dell'Istituto di Istruzione Superiore "Teresa Confalonieri " di Campagna e dei ragazzi della Cooperativa per l'integrazione Sociale "I Fili d'Erba", verrà piantato un albero con scoprimento di una targa a Irena Sendler. Seguirà la presentazione del Libro di Roberto Giordano "La terza madre del ghetto di Varsavia". Momenti musicali con il liceo e lettura di brani del libro da parte degli studenti e dei ragazzi disabili della Cooperativa. Distribuzione di cartoline che pubblicizzano la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

9 marzo 2019, ore 10Campagna, Museo Centro Studi Giovanni Palatucci
Giornata dei Giusti a Taranto
Il Comitato per la qualità della vita e l'IC Alfieri celebrano la Giornata dei Giusti dell'umanità, in attesa dell'inaugurazione del GIARDINO DEI GIUSTI DI TARANTO.

Per l'occasione sarà messo a dimora nel giardino dell'Alfieri un albero offerto dalla dott.ssa Patrizia Mignolo, segretaria provinciale e consigliera nazionale della CONFSAL, che ricordando il Gisuto "tarantino d'adozione" GEZA KERTESZ, sarà dedicato a Nice, la guerriera Masai che ha sfidato l'infibulazione.

Dopo i saluti della D S dott.ssa ANNA SETTANNI relazioneranno:

amm Claudio Confessore, prof Antonio Fornaro, dott.ssa Anna Maria la Neve

Momenti musicali coordinati dalle prof.sse Loredana Pennarola e Rosanna Paino

Conclusioni di Carmine Carlucci

6 marzo 2019, ore 10.30IC Alfieri, Taranto
I Giusti italiani dell'umanità - Gli alberi della memoria

Inaugurazione del murale a scuola dei "Giusti italiani dell'umanità": dieci Giusti per non dimenticare che "nei momenti più bui si può sempre accendere la luce della giustizia", dieci Giusti scelti dagli alunni delle classi quarte e quinte a cui saranno dedicati dieci alberi che verranno piantumati nel paese in collaborazione con l'amministrazione comunale e regionale.

14 marzo 2019, ore 10:30San Marzano di San Giuseppe, Istituto Comprensivo Statale
Il Giardino dei Giusti di Lamezia Terme

Lettura di testi esplicativi dell'evento, di poesie composte dagli alunni e di brani di Primo Levi.

Inaugurazione del Giardino dei Giusti con piantumazione di un albero d'ulivo con cerimonia per scoprire la targa commemorativa dedicata a Primo Levi.

Conclusione dell'evento con il canto "GAM GAM" interpretato dai bambini accompagnati dagli insegnanti di strumento musicale dell'istituto. Saluti e ringraziamenti finali del dirigente scolastico e del Sindaco della Città.

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 11.30Lamezia Terme, Aula Magna e Giardino dell'Istituto Comprensivo S.Eufemia
Giornata dei Giusti al Liceo Statale V. Capialbi

Cerimonia con dedica di un albero a Cristina Cattaneo

Interventi:

Ing. Antonello Scalamandrè, Dirigente Scolastico

Prof.ssa Anna Murmura - docente del Liceo

Dott.ssa Francesca Nacci - Presidente GAM

Maggiori informazioni
6 marzo 2019, ore 11.30Vibo Valentia, Liceo Statale V. Capialbi
Giornata dei Giusti a Palermo: inaugurazione Giardini di Isnello

Ogni classe della Scuola secondaria di primo grado e le classi V della scuola Primaria hanno lavorato su un Giusto e realizzato un lapbook. I lavori realizzati dai ragazzi dell'Istituto comprensivo "F.Minà Palumbo" di Castelbuono e Isnello saranno esposti in una mostra aperta a tutti. 

Il 9 marzo alle ore 9 a Isnello, in Viale Impellittieri, inaugurazione Giardino dei Giusti con piantumazione di alberi per Don Pino Puglisi, Giovanni OrtolevaGiovanni Falcone e Margherita Hack.

Maggiori informazioni
9 marzo 2019, ore 9Palermo, Isnello
Giornata dei Giusti di Palermo: inaugurazione Giardino di Castelbuono

Il 13 marzo, alle ore 12.00 presso lo spiazzo antistante il plesso scolastico San Paolo, piantumazione degli alberi e inaugurazione del Giardino dei Giusti. I ragazzi porranno accanto ad ogni albero una targa con il nome del Giusto. Alla cerimonia di piantumazione saranno presenti le autorità locali: il Sindaco Mario Cicero, il responsabile della Guardia Forestale, il Dirigente scolastico Prof.ssa Antonella Cancila, l' Assessore Cusimano Annalisa, i parroci e un membro Associazione Rocco Chinnici. I Giusti ricordati e a cui sarà dedicato un albero sono Padre Pino Puglisi,Angelo e Teresa Tosi, Don Primo Mazzolari, Rocco Chinnici, Albino Badinelli, Pierantonio Costa, Giacomo Gorrini, Don Eugenio Bussa, Maria Vittoria Zeme, Daniela Pompei, Costantino Baratta, Vittorio Castellani, Giancarlo Puecher, Leonida Calamida, Mario Borsa, Ettore Castiglioni, Papa Roncalli, Felicia Impastato, Irena Sendler, Andra e Tatiana Bucci.

Maggiori informazioni
13 marzo 2019, ore 12Palermo, Castelbuono
Giornata dei Giusti dell'umanità ad Agrigento

L'Accademia di Studi Mediterranei di Agrigento, l'Assessorato all'istruzione e alla Formazione Professionale della Regione Sicilia, il Parco Archeologico e Paesaggistico di Agrigento, il Comune di Agrigento, la Prefettura di Agrigento, l'Ufficio Scolastico Provinciale di Agrigento con gli studenti di ogni ordine, onorano i Giusti di tutto il Mondo.

Durante la cerimonia saranno consegnati premi e riconoscimenti a coloro che, aderendo al Bando di Concorso "Adotta un Giusto", hanno presentato lavori particolarmente significativi.

Per approfondire clicca su maggiori informazioni

Maggiori informazioni
6 marzo 2019Agrigento, Museo Archeologico Regionale
I Giusti dell'umanità: tavola rotonda e concerto ad Agrigento

L'Accademia di Studi Mediterranei di Agrigento in collaborazione con il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento onora i Giusti dell'umanità con una Tavola Rotonda, dalle 9 alle 10.30, e un concerto, dalle ore 11, composto da dieci brani. 

Per approfondire clicca su maggiori informazioni

Maggiori informazioni
7 marzo 2019, ore 9 Agrigento, Museo Archeologico Regionale, Sala Zeus
Un albero per Mandela

In ricordo di Nelson Mandela sarà piantato un albero di melograno presso la Villa Comunale, a seguire flash mob dei ragazzi dell''I.C. "G. ROGASI" di Pozzallo contro ogni violenza e razzismo.

21 marzo 2019Pozzallo, Villa Comunale
Giornata dei Giusti al Giardino del Bene in Giordania

Presso lo Sharhabil Bin Hassneh Eco Park verranno onorati i Giusti dell'accoglienza Vito FiorinoJehad Mattar.

28 marzo 2019Giordania, Giardino del Bene, Sharhabil Bin Hassneh Eco Park
Giornata dei Giusti a Neve Shalom Wahat al-Salam

Celebrazioni per la Giornata europea dei Giusti. 

6 marzo 2019Neve Shalom Wahat al-Salam

    Ci spiace, nessuna celebrazione corrisponde ai filtri che hai scelto.

    Organizzi una celebrazione per la Giornata dei Giusti?

    Celebrare il 6 marzo