Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Testimonianze dei Giusti

l'incontro a Milano per la Giornata europea

14 marzo 2017 - ore 15
Sala Alessi - Palazzo Marino, Milano
Incontro

Ingresso libero su prenotazione

Per celebrare la Giornata europea dei Giusti 2016 abbiamo scelto come tema della cerimonia al Monte Stella di Milano - che si terrà il 15 marzo alle ore 11 - “I Giusti del dialogo: l'incontro delle diversità per superare l’odio”.

Il 14 marzo è in programma un incontro con i “Giusti” Lassana Bathily, Pinar Selek e Hamadi ben Abdesslem, Raimondo De Cardona, ambasciatore d’Italia a Tunisi, Gabriele Nissim, presidente di Gariwo, Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia, Klaas Smelik, direttore Centro Ricerche Hillesum e Piotr Jakubowski, in rappresentanza Giardino dei Giusti di Varsavia.

In questa cornice Hamadi ben Abdesslem incontrerà gli italiani salvati al Museo del Bardo durante l’attentato del 18 marzo 2015, realizzando il desiderio che lui e gli stessi turisti avevano espresso nei mesi successivi alla tragedia.

A seguire, musica klezmer e letture di brani dei Giusti con il quartetto Goldene Medine.

Le celebrazioni per la Giornata europea dei Giusti, aperte il 6 marzo con l’inaugurazione del Giardino virtuale dei Giusti, culmineranno il 15 marzo alle ore 11 con la cerimonia di dedica dei nuovi alberi al Giardino dei Giusti di Milano a a Lassana Bathily e Hamadi ben Abdesslem, due musulmani che hanno avuto il coraggio di salvare ebrei e cristiani dalla furia omicida dei terroristi, a Raif Badawi, il blogger saudita simbolo della lotta per una società libera, a Pinar Selek, l’attivista turca che si batte per i diritti delle minoranze, ed Etty Hillesum, la giovane ebrea che non volle cedere all’odio neppure di fronte al male estremo.

Le iniziative hanno ricevuto il patrocinio della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

Per info e prenotazioni segreteria@gariwo.net o 0236707648-49

23 febbraio 2017

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Giornata europea dei Giusti

Il valore dell’individuo e della responsabilità personale

Il 10 maggio il Parlamento di Strasburgo ha approvato la Dichiarazione scritta che istituisce il 6 marzo come Giornata europea in memoria dei Giusti.
Il concetto di Giusto, nato dall’elaborazione del memoriale di Yad Vashem per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei, diventa così patrimonio di tutta l’umanità.

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

Il termine “Giusto” non è più circoscritto alla Shoah ma diventa un punto di riferimento per ricordare quanti in tutti i genocidi e totalitarismi si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Il significato di questa decisione richiama uno degli elementi fondanti della cultura europea: il valore dell’individuo e della responsabilità personale.

leggi tutto

Multimedia

Giuseppe Sala per i Giusti

in occasione del 6 marzo