English version | Cerca nel sito:

Carlo Urbani 1956 - 2003

medico italiano, fu il primo a identificare e classificare la SARS

Medico italiano, fu il primo a identificare e classificare la SARS. Attivo fin dalla gioventù in operazioni di tipo umanitario, con l’ingresso in Medici Senza Frontiere opera in Cambogia durante il regime dei Khmer Rossi per controllare le malattie endemiche tra la popolazione locale, nonostante le minacce di attacchi. 

Nel 2003 ad Hanoi è il solo ad accorgersi di essere di fronte a una nuova malattia: lancia così l’allarme al governo e all’OMS, riuscendo a convincerli ad adottare misure di quarantena. Colpito lui stesso dal virus, chiede di essere immediatamente ricoverato e posto in quarantena. Muore dopo due settimane. 

Il metodo anti-pandemie da lui realizzato rappresenta, ancora oggi, un modello internazionale.


Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Coraggio civile

in ogni parte del mondo

Il Comitato Foresta dei Giusti vuole far conoscere coloro che si sono battuti e si battono per difendere i perseguitati, le vittime innocenti di crimini contro l'Umanità, per salvaguardare la dignità e i diritti umani ovunque siano calpestati, per affermare la volontà di vivere in pace nella convivenza civile, per rivendicare la libertà di espressione e il dovere della verità.