English version | Cerca nel sito:

Suor Donata Castrezzati

La Madre Superiora che nascose ebrei e perseguitati politici nel suo istituto per anziani

l'Istituto Palazzolo

l'Istituto Palazzolo

Madre Superiora delle Suore delle Poverelle che si prendevano cura degli anziani nell'Istituto Luigi Palazzolo di Milano, vi accolse e nascose ebrei e perseguitati politici, salvandoli dalla deportazione, con l'aiuto di Suor Simplicia Vimercati e Suor Clara Filippini, durante l'occupazione nazista della città. Finché nel 1944 le tre suore furono arrestate e detenute a S. Vittore per sospetta collaborazione con la Resistenza. Liberate per l'intervento del Cardinale Schuster, furono internate a Grumello del Monte fino alla liberazione. Qui incontrarono Suor Enrichetta Alfieri, "l'angelo di S. Vittore" che le aveva assistite durante la detenzione, prima di essere lei stessa arrestata e avviata all'internamento.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Storie segnalate

di Giusti nella Shoah

Sono numerose le storie di salvataggio degli ebrei contro la furia nazista durante la seconda guerra mondiale, ancora poco note o addirittura rimaste sconosciute. In questa sezione sono raccolte le segnalazioni e le testimonianze inviate al Comitato per la Foresta dei Giusti o pervenute al sito, di chi vuol far conoscere un episodio finora sconosciuto o poco considerato, di salvataggio, di aiuto, di solidarietà e di umanità, nei tempi bui delle persecuzioni e dell'odio.
Per alcune vicende è stata chiesta l'assegnazione del titolo di "Giusto tra le Nazioni" alla Commissione dei Giusti di Gerusalemme, presso la quale viene incardinata l'istruttoria.

Giusti riconosciuti

Giusti tra le Nazioni

già riconosciuti da Yad Vashem