Gariwo
https://it.gariwo.net/giusti/coraggio-civile/i-giornalisti-ricordati-al-monte-stella-18952.html
Gariwo

I giornalisti ricordati al Monte Stella

per aver difeso la libertà di espressione

Il 3 maggio si celebra la giornata internazionale della libertà di stampa patrocinata dall’Unesco. Ogni anno, purtroppo, peggiorano i numeri relativi ai reporter uccisi, minacciati, censurati o arrestati per aver svolto il proprio lavoro.

Il rapporto Unesco per il quinquennio 2012-2017 riporta, al di là di alcuni dati positivi, come l’aumento dell’accesso all’informazione (con l’accesso a Internet, circa il 48% della popolazione mondiale nel 2017 ha accesso almeno alle informazioni online) e delle leggi sulla libertà di stampa, alcuni dati preoccupanti. Crescono infatti le minacce e le restrizioni, con un record negativo di giornalisti uccisi, 530 tra il 2012 e il 2016. Si tratta non solo di reporter caduti in Paesi in guerra, come l’Afghanistan, ma anche di professionisti uccisi perché in contrasto con la criminalità organizzata, i narcotrafficanti o lo stesso potere politico.

Al Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano, negli anni abbiamo dedicato un albero a diverse figure esemplari, tra cui molti giornalisti. Li ricordiamo qui, con l’iscrizione presente sul relativo cippo.

Anna Politkovskaja
Assassinata a Mosca per aver denunciato i massacri di civili in Cecenia

Hrant Dink
Assassinato a Istanbul pr aver difeso la memoria del genocidio armeno in Turchia

Samir Kassir
Giornalista e politico libanese, assassinato nel 2005 per aver difeso la libertà di espressione, i diritti umani e la sovranità nazionale

Raif Badawi
Blogger saudita condannato a mille frustate nel 2014 per aver difeso il dialogo tra tutte le fedi, le idee e le culture

3 maggio 2018

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Grazie per aver dato la tua adesione!

Contenuti correlati