Gariwo
https://it.gariwo.net/giusti/dissenso-est-europa/havel-s-place-21284.html
Gariwo

Havel's Place

a novembre a Milano un'opera dedicata al Presidente ceco

13 novembre 2019
Ore 11 - Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono 7

In occasione del trentennale della "Rivoluzione di Velluto", sarà inaugurata nel Cortile della Legnaia dell’Università degli Studi di Milano l’installazione Havel’s Place di Bořek Šípek: l’opera, composta da due sedie e un tavolo di bronzo sui quali appaiono vari elementi simbolici, è ispirata al pensiero e all’azione di Václav Havel e ai suoi ideali democratici. La scultura evoca l'incontro e il dialogo tra due esseri umani, improntato alla comprensione e al rispetto reciproco; il tavolino e le seggiole, che sono decorati con il simbolo di Havel (cuori rossi), sono stati creati dall'architetto e designer Bořek Šípek, legato ad Havel da una grande amicizia.
A tale inaugurazione saranno presenti anche Dagmar Havlová, vedova del Presidente Václav Havel e Alena Šeredová, testimonial dell’iniziativa.

Václav Havel
Dopo la Primavera di Praga, Vaclav Havel iniziò un'intensa attività politica, che lo portò a fondare Charta '77; fu più volte sottoposto dalle autorità sovietiche a provvedimenti restrittivi; la sua dissidenza gli costò cinque anni di carcere. Leader della Rivoluzione di Velluto del 1989, fu eletto presidente della Cecoslovacchia con le elezioni del giugno 1990, diventando il primo capo di stato non comunista dal 1948. Nel 1993 fu eletto presidente della Repubblica ceca e poi confermato nel 1998. Cessati gli incarichi in politica nazionale, dal 2003 rivolse il proprio impegno nelle istituzioni internazionali.

Bořek Šípek
Nato a Praga nel 1949, Bořek Šípek è stato il più importante architetto designer ceco contemporaneo, conosciuto come padre del neo-barocco. Il suo fan più celebre è stato proprio Václav Havel, che gli ha affidato l'allestimento di alcune parti del Castello di Praga: non poteva che essere Šípek il designer dell’installazione. 

Il progetto dall'architetto e designer Bořek Šípek è stato realizzato dal Centro Ceco di Milano con il sostegno di Regione Lombardia, Università degli Studi di Milano, fondazione Eleutheria, Consolato Generale della Repubblica Ceca a Milano, e CAMIC. In collaborazione con la Biblioteca di Václav Havel a Praga e per gentile concessione della Fondazione Dagmar e Václav Havel VIZE 97.

24 ottobre 2019

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Grazie per aver dato la tua adesione!

Contenuti correlati

Collegamenti esterni