Gariwo
https://it.gariwo.net/giusti/dissenso-est-europa/wasa-uomo-della-speranza-9539.html
Gariwo

Wałesa, uomo della speranza

nuovo film di Andrzej Wajda

A Londra per la presentazione di Man of Hope del regista polacco autore de L'Uomo di Marmo e Katyn, Lech Wałȩsa ha dichiarato: "Ecco perché ho vinto: ho sorpreso i comunisti, ho sorpreso Eltsin, ho sorpreso molti Presidenti". 
Il leader di Solidarność ha vinto il Premio Nobel per la Pace nel 1983 ed è stato eletto Presidente della Polonia liberata dal comunismo nel 1990, ma la storia narrata nel film si ferma prima. Narra infatti delle lotte di Wałȩsa negli anni '70, quando le autorità comuniste reprimono le proteste dei lavoratori e il sindacalista è costretto a dichiarare di essere un informatore. 

Il resto del film racconta il raggiungimento della maturità politica di Wałȩsa e il suo rapporto con la moglie Danuta. Il leader polacco è portato sulla scena dall'attore Robert Wieckwiewicz, con esperienza di teatro e una grande somiglianza con il soggetto rappresentato. Attore e personaggio si sono incontrati solo dopo la realizzazione della pellicola. 

Per Wieckwiewicz, Wałȩsa ha regalato prima a Danzica e poi a tutta la Polonia la possibilità di respirare, eppure non è un personaggio facile: "Ha una grande rabbia interna. E oggi la società polacca è divisa in due, tra chi ritiene che sia ancora un eroe e chi lo giudica un traditore". Per Wajda ritrarre Wałȩsa è stata la sfida più grande di tutta la sua carriera. 

22 ottobre 2013

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Grazie per aver dato la tua adesione!

Contenuti correlati