Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

6 marzo, Giornata europea dei Giusti

Giornata dei Giusti

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: il nostro Paese è stato il primo ad aderire ufficialmente alla Giornata istituita il 10 maggio 2012 dal Parlamento Europeo, accogliendo la proposta di Gariwo di dedicare una ricorrenza ai Giusti per tutti i genocidi.
Ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio di queste figure esemplari per diffondere ovunque i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

I Giusti di quest’anno al Giardino di Milano

Per il 2018 abbiamo scelto come tema per la cerimonia al Monte Stella “I Giusti dell’accoglienza. Oltre i confini per abbattere i muri”. Le figure nominate sono Ho Feng Shan, Hammo Shero, Costantino Baratta e Daphne Vloumidi.
Vuoi onorarle anche tu?

Come viene celebrata la Giornata dei Giusti?

Con commemorazioni in tutta Italia ed Europa, nei Giardini dei Giusti, nelle scuole,con le istituzioni, le amministrazioni locali, le associazioni del territorio e grazie al lavoro di tutti i soggetti che animano GariwoNetwork, la rete che unisce le realtà impegnate nella diffusione del messaggio dei Giusti.

Come posso partecipare?
Puoi organizzare un evento nella tua città, nella tua scuola, visitare un Giardino dei Giusti o crearne uno nuovo…
Per sapere come fare, scarica il Kit 6 marzo da questo link.

Aspettando il 6 marzo

Creare Giardini dei Giusti senza colore politico

Gabriele Nissim ha recentemente rivolto un appello per creare Giardini dei Giusti di tutto il mondo che non abbiano colore politico. Trovandomi in pieno accordo con la posizione di Nissim, offrirò un esempio di un tipo di atto Giusto, la cui commemorazione potrebbe essere un modo di compiere un piccolo passo in questa direzione.


Perché gli Stati Uniti hanno bisogno di commemorare i Giusti di tutto il mondo

La reazione a catena dell’elevazione morale dalle esperienze dei Giardini dei Giusti Gariwo potrebbe portare al fatto che gli Stati Uniti si uniscano all’Europa nel riconoscere il 6 marzo, anniversario della morte di Moshe Bejski nel 2007, come giorno nel quale le persone possono celebrare tutti i Giusti del mondo, e contribuire a trasformare l’attuale “Giornata europea dei Giusti” in una “Giornata mondiale dei Giusti”.


Gli alberi dei Giusti sono alberi monumentali

Gli alberi dei Giardini dei Giusti sono alberi monumentali. Lo stabilisce dal Deliberazione n. 23 del Comitato per lo sviluppo del verde pubblico del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, firmata dal suo Presidente, Cons. Massimiliano Atelli lo scorso 6 marzo 2018.


​Un Giardino dei Giusti al Parlamento europeo

Perché parliamo dei Giusti in Europa e perché riteniamo che sia tanto importante farlo ora? In primo luogo perché i Giusti sono il fondamento della cultura europea e rappresentano una delle conquiste fondamentali della nostra civilizzazione...


La Ministra Fedeli firma Decreto e Protocollo con Gariwo

In concomitanza con il Protocollo d'intesa con Gariwo, la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha firmato il Decreto che costituisce il gruppo di lavoro, composto da rappresentanti del MIUR, di Gariwo e del mondo della Scuola e dell’Università, che dovrà programmare le attività relative alle celebrazioni per la Giornata dei Giusti dell’Umanità, il 6 marzo di ogni anno.


Rassegna stampa: la Giornata dei Giusti dell'umanità 2018

Carta stampata, testate online, televisioni e radio nazionali e locali hanno seguito le celebrazioni tenute a Roma, Milano e in altre città per la prima Giornata dei Giusti dell’umanità, dopo il riconoscimento della ricorrenza come solennità civile, e hanno presentato il nuovo libro di Gabriele Nissim "Il bene possibile".


Celebrazioni 2018
Celebrazioni Gariwo
Celebrazioni GariwoNetwork

Celebrazioni Gariwo

Celebrazioni GariwoNetwork