Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Giornata dei Giusti

​Giornata dei Giusti, la sfida di Gariwo in un tempo anomalo

In questi cinque anni, da quando il Parlamento europeo ha istituito la Giornata dei Giusti, abbiamo pensato che il nostro compito fosse quello di fare un omaggio di gratitudine a quegli uomini che nei momenti bui dell’umanità avevano con la forza della coscienza cercato di salvare il salvabile, mettendocela tutta per soccorrere delle vittime e difendere la dignità della persona umana.


​Una nuova stella illumina i Giusti del nostro tempo

Si è scoperto che a quaranta anni luce dal nostro sistema solare esiste un altro sistema planetario del tutto simile al nostro. Questa scoperta ha due effetti importanti: la percezione della nostra fragilità e del fatto che siamo davanti a un bivio. È anche questo il senso della Giornata europea dei Giusti del 2017.


Il Giardino virtuale dei Giusti

Il 6 marzo 2017 alle ore 14.30, nella Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano, sarà presentato il Giardino Virtuale “Giusti del Monte Stella”, con una cerimonia di consegna delle pergamene alle figure che vi saranno onorate.


Testimonianze dei Giusti

Il 14 marzo alle ore 15, nella Sala Alessi di Palazzo Marino, incontro con i “Giusti” Lassana Bathily, Pinar Selek e Hamadi ben Abdesslem con gli italiani salvati al Museo del Bardo, Raimondo De Cardona, Ambasciatore d’Italia a Tunisi, Gabriele Nissim, presidente di Gariwo, Riccardo Noury, portavoce Amnesty International Italia, Klaas Smelik, direttore Centro Ricerche Hillesum e Piotr Jakubowski, in rappresentanza Giardino dei Giusti di Varsavia.


I Giusti del dialogo

I Giusti del dialogo, l'incontro delle diversità per superare l'odio è il tema scelto per celebrare a Milano la Giornata europea dei Giusti 2017. Per questo il 15 marzo alle ore 11 saranno onorati al Giardino del Monte Stella Hamadi Ben Abdesslem, Raif Badawi, Lassana Bathily, Etty Hillesum e Pinar Selek.


Una legge per ricordare il bene

Riportiamo di seguito l'intervento dell'On. Marina Sereni al convegno "Dalla memoria della Shoah ai Giusti del nostro tempo", tenutosi il 26 gennaio 2017 a Palazzo Montecitorio, a sostegno dell'approvazione di una legge che istituisca in Italia una Giornata in memoria dei Giusti dell'Umanità.


Giornata europea dei Giusti

Il valore dell’individuo e della responsabilità personale

Il 10 maggio il Parlamento di Strasburgo ha approvato la Dichiarazione scritta che istituisce il 6 marzo come Giornata europea in memoria dei Giusti.
Il concetto di Giusto, nato dall’elaborazione del memoriale di Yad Vashem per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei, diventa così patrimonio di tutta l’umanità.

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

Il termine “Giusto” non è più circoscritto alla Shoah ma diventa un punto di riferimento per ricordare quanti in tutti i genocidi e totalitarismi si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Il significato di questa decisione richiama uno degli elementi fondanti della cultura europea: il valore dell’individuo e della responsabilità personale.

leggi tutto