Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Giornata dei Giusti

Giusti 2016, onoriamo le donne

Per la Giornata europea dei Giusti abbiamo scelto come tema della cerimonia al Monte Stella di Milano “La resistenza morale e civile delle donne per la propria dignità, patrimonio universale”. Le figure scelte sono Sonita Alizadeh, Flavia Agnes, Halima Bashir, Vian Dakhil, Felicia Impastato e Azucena Villaflor. Vuoi farlo anche tu?


Sei donne al Giardino dei Giusti di Milano

L’Associazione per il Giardino dei Giusti ha scelto le figure da onorare al Monte Stella durante la prossima Giornata europea dei Giusti.  L’Associazione ha accolto le candidature proposte da Gariwo sul tema "La resistenza morale e civile delle donne per la propria dignità, patrimonio universale”.


Un albero in bronzo per la Giornata dei Giusti

Franco Puxeddu, artista di origine sarda che da vive e lavora a Luino, ha dedicato una delle sue opere alla Giornata europea dei Giusti, istituita dal Parlamento europeo nel 2012.


I nuovi Giusti al Giardino di Varsavia

La responsabile Europa Orientale di Gariwo Annalia Guglielmi ci consegna il ricordo della cerimonia per i Giusti tenutasi il 27 aprile a Varsavia, dove l'orgoglio di onorare chi si è opposto ai totalitarismi e ai genocidi si è fuso con la malinconia per la morte il 24 aprile di Wladislaw Bartoszewski, Giusto fra le nazioni ed ex Ministro degli Esteri della Polonia. 


A Parigi per la Giornata europea dei Giusti

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo, con Marc-Henri Fermont, nipote di Moshe Bejski, ideatore del Giardino dei Giusti di Yad Vashem, ha incontrato al Quai d'Orsay Patrizianna Sparacino-Thiellay, diplomatica francese, Ambasciatrice per i diritti dell'Uomo. Al centro dell'incontro, l'impegno per promuovere la Giornata europea dei Giusti in Francia.


Evento speciale “Onorare i Giusti" a Neve Shalom

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la relazione che Dyana Rizek, direttrice del Museo/Galleria e Archivio di Neve Shalom-Wahat el Salam, ha scritto sull'incontro con Gariwo per la prima Giornata europea dei Giusti tenutasi in Israele, per onorare i Giusti del conflitto tra palestinesi e israeliani. 


Giornata europea dei Giusti

Il valore dell’individuo e della responsabilità personale

Il 10 maggio il Parlamento di Strasburgo ha approvato la Dichiarazione scritta che istituisce il 6 marzo come Giornata europea in memoria dei Giusti.
Il concetto di Giusto, nato dall’elaborazione del memoriale di Yad Vashem per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei, diventa così patrimonio di tutta l’umanità.

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

Il termine “Giusto” non è più circoscritto alla Shoah ma diventa un punto di riferimento per ricordare quanti in tutti i genocidi e totalitarismi si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Il significato di questa decisione richiama uno degli elementi fondanti della cultura europea: il valore dell’individuo e della responsabilità personale.

leggi tutto

Multimedia

Intervento di Gabriele Nissim

Palazzo Cusani - "La memoria del Bene e l'educazione alla Responsabilità"