Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Giornata dei Giusti

La legge sui Giusti dell'umanità

La legge sui Giusti dell’umanità dovrebbe unire tutti, senza distinzione politica, religiosa e culturale nelle nostre istituzioni democratiche. Riguarda la valorizzazione di quanti, nei momenti bui dell’umanità, si sono assunti una responsabilità personale nei confronti del male. Editoriale di Gabriele Nissim, presidente di Gariwo


"La Giornata dei Giusti, per una memoria inclusiva"

Lo scorso 26 luglio la Camera dei deputati ha approvato la proposta di legge per l’istituzione in Italia di una Giornata in memoria dei Giusti dell’umanità.
Abbiamo raggiunto il Senatore Lucio Romano, Vicepresidente della Commissione Politiche UE e membro della Commissione Affari Costituzionali, per discutere dell'istituzione della Giornata e dell'importanza della responsabilità nel proprio tempo.


La Camera approva la legge per la Giornata dei Giusti

La Camera dei Deputati ha approvato, il 26 luglio 2017, la proposta di legge per l’istituzione in Italia di una Giornata in memoria dei Giusti dell’umanità. Gariwo ringrazia chi ci ha creduto fin dall’inizio, a cominciare da Milena Santerini ed Emanuele Fiano, promotrice e relatore del provvedimento.


L'importanza dei Giusti per l'Europa

In occasione del 6 marzo il senatore Gabriele Albertini ricordava il suo impegno nell'istituzione da parte del Parlamento di Bruxelles della Giornata europea dei Giusti. Con lui abbiamo parlato della legge sui Giusti attualmente in discussione al Parlamento italiano, del valore della memoria e del futuro dell'Europa.


Giornata europea dei Giusti 2017, la rassegna stampa

Gli articoli della carta stampata e delle testate online e i servizi radio e televisivi  sui tre momenti delle celebrazioni 2017: inaugurazione del Giardino Virtuale, testimonianze dei Giusti a Palazzo Marino e cerimonia al Giardino al Monte Stella. 


L’incontro delle diversità per superare l’odio

In una società multietnica come la nostra, il rispetto della diversità è alla base della convivenza pacifica. Ma cosa intendiamo per dialogo? Mi piace ricordare la definizione che ne dà Zygmunt Bauman, il noto filosofo recentemente scomparso. Di Giorgio Mortara


Giornata europea dei Giusti

Il valore dell’individuo e della responsabilità personale

Il 10 maggio il Parlamento di Strasburgo ha approvato la Dichiarazione scritta che istituisce il 6 marzo come Giornata europea in memoria dei Giusti.
Il concetto di Giusto, nato dall’elaborazione del memoriale di Yad Vashem per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei, diventa così patrimonio di tutta l’umanità.

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

Il termine “Giusto” non è più circoscritto alla Shoah ma diventa un punto di riferimento per ricordare quanti in tutti i genocidi e totalitarismi si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Il significato di questa decisione richiama uno degli elementi fondanti della cultura europea: il valore dell’individuo e della responsabilità personale.

leggi tutto

Multimedia

Intervista a Giselle El Kazzi, vedova di Samir Kassir

6 marzo 2013, Milano - prima Giornata europea dei Giusti