Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Messaggio dalla Repubblica di San Marino

Il Segretario di Stato Nicola Renzi a sostegno della Giornata dei Giusti

Nicola Renzi, Segretario di Stato della Repubblica di San Marino

Nicola Renzi, Segretario di Stato della Repubblica di San Marino

Il Segretario di Stato della Repubblica di San Marino, Nicola Renzi, ha inviato a Gariwo un messaggio per rinnovare il proprio appoggio alla prima Giornata dei Giusti dell'umanità.

Il Segretario di Stato per gli Affari Esteri, gli Affari Politici e la Giustizia, richiamando la storia e l’ordinamento giuridico della Repubblica di San Marino, rinnova il proprio sostegno alla celebrazione per la Giornata dei Giusti dell’umanità, istituita nel 2012 dal Parlamento Europeo per ricordale le Istituzioni, le donne e gli uomini che, nei diversi contesti storici, hanno agito con generosità e coraggio, offrendo concreto aiuto a coloro che erano perseguitati ed in pericolo di vita e difendendo – senza alcuna discriminazione – i diritti umani di ciascun individuo.

Il tema della Giornata dei Giusti dell’umanità di quest’anno, “I Giusti dell’accoglienza. Oltre i confini per abbattere i muri”, è particolarmente sentito dalla Repubblica di San Marino che, nonostante la piccola estensione geografica, nella propria storia ha ripetutamente offerto ospitalità a chi fuggiva da situazioni di pericolo. All’interno degli Organismi Internazionali, la Repubblica di San Marino mantiene il proprio impegno per la tutela e la promozione dei diritti umani.

Ricordare il bene compiuto, anche in tempi e luoghi segnati prevalentemente dalla violenza, significa affermare la forza e l’importanza della volontà e della libertà individuali, valori fondamentali per una cittadinanza democratica.

L’Europa ed il mondo intero hanno necessità degli esempi dei Giusti per l’umanità, per consolidare in ogni donna ed in ogni uomo la consapevolezza dell’importanza della responsabilità individuale, che consente di esprimere le più alte manifestazioni di umanità e solidarietà.

L’istituzione della Giornata dei Giusti per l’umanità ha inoltre un significativo valore educativo, poiché propone alle giovani generazioni di riflettere in modo nuovo sulla storia, evidenziando le azioni di solidarietà che hanno contrastato le prepotenze dei totalitarismi e sottolineando il ruolo fondamentale di ciascuno nella tutela della dignità umana.

Nicola Renzi, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, gli Affari Politici e la Giustizia della Repubblica di San Marino

6 marzo 2018

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Giornata europea dei Giusti

Il valore dell’individuo e della responsabilità personale

Il 10 maggio il Parlamento di Strasburgo ha approvato la Dichiarazione scritta che istituisce il 6 marzo come Giornata europea in memoria dei Giusti.
Il concetto di Giusto, nato dall’elaborazione del memoriale di Yad Vashem per ricordare i non ebrei che sono andati in soccorso degli ebrei, diventa così patrimonio di tutta l’umanità.

Dal 7 dicembre 2017 la Giornata dei Giusti è solennità civile in Italia: ogni anno il 6 marzo celebriamo l’esempio dei Giusti del passato e del presente per diffondere i valori della responsabilità, della tolleranza, della solidarietà.

Il termine “Giusto” non è più circoscritto alla Shoah ma diventa un punto di riferimento per ricordare quanti in tutti i genocidi e totalitarismi si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Il significato di questa decisione richiama uno degli elementi fondanti della cultura europea: il valore dell’individuo e della responsabilità personale.

leggi tutto

Multimedia

Giornata europea dei Giusti 2016 - Ulianova Radice

Intervento al Giardino del Monte Stella