English version | Cerca nel sito:

Interviste

Come gli indiani resistono a Trump

Di ascendenza mista tedesca e ojibwe, portavoce della cultura indiana, Louise Erdrich è una delle figure eminenti della letteratura americana.Riportiamo una sua intervista rilasciata al Nouvel Observateur del 30 marzo 2017, sulle lotte degli indiani contro l'oleodotto del Nord Dakota. 


L'importanza dei Giusti per l'Europa

In occasione del 6 marzo il senatore Gabriele Albertini ricordava il suo impegno nell'istituzione da parte del Parlamento di Bruxelles della Giornata europea dei Giusti. Con lui abbiamo parlato della legge sui Giusti attualmente in discussione al Parlamento italiano, del valore della memoria e del futuro dell'Europa.


Dialogo e progetti di co-sviluppo contro il fondamentalismo

Il dialogo con le diverse componenti dell'Islam - purché rispettino le leggi e condannino il terrorismo - e i progetti di co-sviluppo per integrare immigrati e rifugiati contribuiranno a contrastare il fondamentalismo, dice Janiki Cingoli, Direttore del CIPMO (Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente), impegnato da tempo in questa direzione.


Giovani iraniani

Dalla rivoluzione islamica di Khomeini, l’Iran è passato attraverso regimi dittatoriali più o meno rigidi, ma che hanno segnato profondamente il Paese, dal punto di vista culturale, economico, sociale e, soprattutto, dei diritti umani.
Ho posto qualche domanda a un giovane amico di Teheran, ora residente in Italia. Non si è trattato di un’intervista mirata e strutturata, ma piuttosto delle “quattro chiacchiere tra amici”, che offrono, a mio parere, diversi spunti di riflessione.


​Separiamo le uova ed evitiamo di fare l’omelette

"Ho avuto la fortuna di intervistare Shimon Peres nell’Hotel King David di Gerusalemme nel 1991, poco dopo la conferenza di pace di Madrid. Rileggendo oggi le sue parole mi accorgo di come la sua visione sia di grande attualità". Il colloquio di Gabriele Nissim con l'ex presidente israeliano.


Il terrorismo spiegato ai ragazzi

Non esiste un modo per rassicurare i giovani sul terrorismo, ma ciò che accade si può contestualizzare come fenomeno storico che, in quanto tale, ha un inizio e avrà - anche se ancora non possiamo dire quando - una fine. È questo il merito del libro di Cecilia Tosi Il terrorismo spiegato ai ragazzi, edito da Imprimatur.


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti