Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Interviste

L'Indonesia e la paura a 50 anni dal genocidio

A 50 anni dal genocidio indonesiano, abbiamo parlato con il regista Joshua Oppenheimer del senso di colpa dei responsabili, del modo in cui l’Indonesia affronta oggi il suo passato e della possibilità di una riconciliazione tra vittime e carnefici.


​“Non è intifada, sono atti di disperazione”

Intervista a Yair Auron, professore alla Open University e co-fondatore di Gariwo-Israele, sulle notizie che giungono da Israele e sulla prossima cerimonia del 4 novembre nel Giardino dei Giusti di Neve Shalom, dove si ricordano i turchi che salvarono gli armeni, gli armeni che salvarono gli ebrei e i palestinesi ed ebrei che hanno salvato persone del popolo nemico in Medio Oriente.


Neve Shalom onora i turchi che salvarono gli armeni

Intervista a Dyana Shaloufi-Rizek, direttrice del Museo di Neve Shalom-Wahat el Salam, sulla "intifada dei coltelli", l'accordo tra Giordania e Israele sul Monte del Tempio e la cerimonia del 4 novembre in onore degli ottomani che aiutarono gli armeni nel 1915. "I Giusti devono insegnarci le soluzioni condivise". 


​“Una politica responsabile contro la violenza tra israeliani e palestinesi”

Giovani palestinesi che accoltellano ebrei e vengono uccisi dalla polizia. Che cercano di forzare le uscite di Gaza. Che lanciano sassi in Cisgiordania. L'attuale spirale di violenza, in un Medio Oriente sempre più vicino al baratro, non può non destare preoccupazione. Abbiamo interpellato la pacifista e scrittrice israeliana Manuela Dviri, autrice di Un mondo senza noi, edito da Piemme. 


Attentato ad Ankara. La strategia del terrore è fallita

L'attentato del 10 ottobre ad Ankara ha scosso la Turchia dando il via a proteste contro Erdogan. Intervistato da Gariwo l'analista politico turco Cengiz Aktar ha delineato il contesto all'origine della strage e lo scenario in vista delle elezioni, evidenziando la pressione del governo per limitare la libertà dei media.


La strage di Ankara e l'arroganza di Erdogan

Il 10 ottobre Ankara, capitale turca, è stata teatro di due esplosioni, che hanno colpito decine di partecipanti a un corteo pacifico. Abbiamo raggiunto Antonio Ferrari, editorialista del Corriere della Sera, per discutere della situazione della Turchia, a pochi giorni dalle elezioni del 1 novembre.


Gariwo, la foresta dei Giusti

una onlus al servizio della memoria

L'intento di Gariwo è di accrescere e approfondire la conoscenza e l'interesse verso le figure e le storie dei Giusti, donne e uomini che si sono battuti e si battono in difesa della dignità
Opera dal 1999 ma nasce ufficialmente nel 2001 come Comitato foresta dei Giusti-Gariwo e nel 2009 diventa onlus. È presieduto da Gabriele Nissim. 

Nel 2003 è nato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo al Monte Stella di Milano, che dal 2008 è gestito dall'Associazione per il Giardino dei Giusti, di cui Gariwo fa parte con il Comune e l'UCEI.
Nel 2012, accogliendo l'appello di Gariwo, il Parlamento europeo ha istituito la Giornata europea dei Giusti - 6 marzo. Nel 2017 l'Italia è stato il primo Paese a riconoscerla come solennità civile, istituendo la Giornata dei Giusti dell'Umanità.

I nostri contatti