Gariwo
https://it.gariwo.net/libri-and-co/libri/genocidio-cambogia/
Gariwo

Libri sul genocidio Cambogia

Il genocidio in Cambogia, consumatosi tra l'aprile del 1975 e il gennaio del 1979, si colloca storicamente nel contesto della fine della guerra nel Vietnam e dell’allontanamento degli Stati Uniti sia dai loro alleati sud vietnamiti sia dal governo “amico” di Lon Nol in Cambogia.

Il 17 aprile 1975 i Khmer Rossi guidati da Pol Pot entrarono nella capitale Phnom Penh, dando il via a un regime di stampo comunista e a un processo di epurazione che causerà oltre 1.500.000 morti.

Racconti, testimonianze e saggi segnalati da Gariwo sul genocidio e i Giusti. Autrice di rilievo è Claire Ly, onorata nel Giardino di Milano, che ha elaborato un pensiero sul perdono e la riconciliazione “all’incrocio tra le culture e le religioni”.

Filtra per:

Ordina per:

Titolo Autore Anno
Il sorriso di Pol PotPeter Froberg Idling2010
Il cancelloFrançois Bizot2001
Il secolo dei genocidiB. Bruneteau2005
Peggio della guerraDaniel Goldhagen2010
Ho creduto nei Khmer rossiOng Thong Hoeung2004
Tornata dall'infernoClaire Ly2006
Ritorno in CambogiaClaire Ly2008
L'eliminazioneRithy Panh con Christophe Bataille2014
Lo Stato Criminale. I genocidi del XX secoloYves Ternon1997
Rouge, memorie di una sopravvissuta cambogianaLoung Ung2001

    Ci spiace, nessun libro corrisponde ai filtri che hai scelto.