Gariwo
https://it.gariwo.net/magazine/holodomor/la-petizione-affinche-il-senato-riconosca-l-holodomor-come-genocidio-25495.html
Gariwo Magazine

La petizione affinché il Senato riconosca l'Holodomor come genocidio

Condividiamo di seguito la petizione del network spontaneo di ucraini e italiani forzaucraina.it  per chiedere al Senato della Repubblica di riconoscere l'Holodomor come genocidio. 
Holodomor
è il nome con il quale si designa il genocidio per fame di oltre 6 milioni di persone, perpetrato dal regime sovietico, a danno della popolazione ucraina negli anni 1932 – 1933.

Al Senato della Repubblica,

● vista la Risoluzione del Parlamento europeo del 23 ottobre 2008 sulla commemorazione del Holodomor,

● vista la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali,

● vista la Convenzione delle Nazioni Unite per la prevenzione e la punizione del crimine di genocidio,

● vista la dichiarazione comune resa durante la 58a sessione plenaria dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite in occasione del 70° anniversario dell'Holodomor in Ucraina, sostenuta da 63 Stati, inclusi tutti gli Stati membri dell'allora Unione europea a 25,

● vista la legge ucraina concernente "il Holodomor del 1932-1933 in Ucraina", adottata il 28 novembre 2006,

A. considerando che il rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali costituisce uno dei principi basilari dell'Unione europea,

B. considerando che la Convenzione delle Nazioni Unite per la prevenzione e la punizione del crimine di genocidio considera crimini una serie di atti commessi con l'intento di distruggere, interamente o in parte, un gruppo nazionale, etnico, razziale o religioso, uccidendone i membri e causando loro gravi danni fisici o mentali, sottoponendolo deliberatamente a condizioni di vita concepite per provocarne la distruzione fisica integrale o parziale, imponendo misure intese a impedire le nascite in seno al gruppo e trasferendo con la forza i bambini che ne fanno parte a un altro gruppo,

C. considerando che il Holodomor, la carestia del 1932-1933 che è costata la vita di milioni di ucraini, è stata pianificata con cinismo e crudeltà dal regime di Stalin al fine di imporre la politica sovietica di collettivizzazione dell'agricoltura contro la volontà della popolazione rurale in Ucraina,

D. considerando che la commemorazione dei crimini contro l'umanità perpetrati nel corso della storia europea dovrebbe contribuire a prevenire simili crimini in futuro,

E. sottolineando che l'integrazione europea si basa su una disponibilità a fare i conti con la tragica storia del XX secolo e sul riconoscimento del fatto che tale riconciliazione con una storia difficile non denota un senso di colpa collettivo ma forma una base stabile per la costruzione di un futuro europeo comune fondato su valori comuni e un futuro condiviso e interdipendente,

1. si richiede in forma ufficiale di:

a) riconoscere il Holodomor (la carestia artificiale del 1932-1933 in Ucraina) quale spaventoso genocidio contro il popolo ucraino e contro l'umanità;

b) condannare con forza questi atti, diretti contro la popolazione rurale ucraina e connotati dall'annientamento di massa e da violazioni dei diritti dell'uomo e delle libertà.

c) esprimere la sua solidarietà con il popolo ucraino, vittima di questa tragedia, e rendere omaggio a quanti sono morti come conseguenza della carestia artificiale del 1932-1933;

d) invitare i paesi nati dalla dissoluzione dell'Unione sovietica ad aprire i propri archivi sul Holodomor del 1932-1933 in Ucraina ai fini di uno studio esaustivo che faccia luce e indaghi pienamente su tutte le sue cause e le conseguenze.

Per firmare la petizione scrivere a:

5 dicembre 2022

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Grazie per aver dato la tua adesione!