English version | Cerca nel sito:

Gli alberi di Tunisi per i Giusti arabi

di Antonio Ferrari



Nella sua rubrica Voci dal Vicino Oriente, l'editorialista del Corriere della Sera Antonio Ferrari parla dell'inaugurazione del Giardino dei Giusti di Tunisi, prevista per il prossimo mese di luglio, all'interno dell'Ambasciata italiana - frutto del lavoro congiunto di Gariwo e della Farnesina. I primi alberi del nuovo Giardino saranno dedicati a Khaled al-Asaad, il custode di Palmira, Hamadi Abdelssalam, la guida tunisina che salvato una ventina di italiani durante l’attacco terroristico al museo del Bardo, Mohamed Buazizi, il giovane ambulante tunisino che si immolò come Jan Palach a Praga e diede il via alla rivolta contro il regime di Ben Ali, e Khaled Abdul Wahab, il tunisino che durante l’occupazione nazista salvò decine di ebrei.

20 giugno 2016

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.