English version | Cerca nel sito:

Gli stupri di guerra in Congo

di Marco Gualazzini e Daniele Bellocchio



Il reportage Mwavita, nata in tempo di guerra, ha puntato i riflettori su una nazione dove nel solo 2015 sono state registrate 15000 violenze sessuali - vale a dire 1 ogni minuto. Ha permesso di ascoltare le drammatiche esperienze delle donne congolesi raccontate attraverso le loro voci e i loro sguardi.

Mwavita non ha mai smesso di diffondere il suo messaggio e ha saputo conquistare le giurie di sette prestigiosi premi, portando le voci delle vittime delle violenze in Italia, Bulgaria, Iraq, Kenya e Stati Uniti.

Il successo ottenuto da Mwavita è il riconoscimento della volontà di denunciare una terribile realtà troppo a lungo taciuta, ma anche di dare spazio ai volti e alle storie di chi cerca quotidianamente di lottare contro questo orrore, come il Premio Nobel per la Pace 2018, il dottor Denis Mukwege.

10 marzo 2019

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.