English version | Cerca nel sito:

I fili dell'#Odio

prima produzione italiana dedicata all'odio online



I Fili dell’#Odio è un documentario di Tiziana Barillà, Daniele Nalbone e Giulia Polito, con la regia di Valerio Nicolosi e prodotto in collaborazione con Michele Santoro nato dalla voglia di affrontare in maniera organica e completa, con un linguaggio immediato e accessibile, il tema dell’odio online. Un tema che nel corso degli anni in Italia è stato spesso sottovalutato nella sua valenza sociale, democratica e politica, assente dalla maggior parte delle agende setting dei media mainstream. 

Nel documentario intervengono la deputata Laura Boldrini, la scrittrice Michela Murgia, l' esperto di propaganda online e di analisi Osint Alex Orlowski, la sindaca di Barcellona Ada Colau, la co-fondatrice di “Vox - Osservatorio italiano sui diritti” Silvia Brena, l'esperto di reputazione online Matteo Flora, la Coordinatrice nazionale per la lotta all'antisemitismo Milena Santerini, il giornalista Martin Gak, il docente universitario Tomasz Kitlinski

Sono poi le parole della Senatrice Liliana Segre al Parlamento europeo a chiudere il documentario. 

16 dicembre 2020

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.