English version | Cerca nel sito:

Il Giusto Luigi Baldan raccontato dalle studentesse

il lavoro del Liceo Galilei di Dolo premiato dal Consiglio regionale del Veneto



Le studentesse della classe 5H del Liceo "G. Galilei" di Dolo (VE) coordinate dalla professoressa Agnese Barbato, hanno lavorato a questo video per raccontare la storia di Luigi Baldan. 

Nato a Dolo nel 1917, motorista navale nella Regia Marina, in seguito all'armistizio dell'8 settembre 1943 Baldan fu catturato dai soldati tedeschi e internato in vari campi. A Sackisch Kudowa, in Polonia, si prodigò per aiutare e sfamare, rischiando la propria vita, le ragazze ebree presenti nel campo. Contribuì inoltre a diverse azioni di sabotaggio al materiale bellico tedesco prima di riuscire a fuggire, nel 1945, dalla prigionia. 

Lo scorso 16 maggio il video è stato premiato dal Consiglio regionale del Veneto in occasione della prima edizione del Concorso "I giovani, nuovi testimoni della memoria - Il mio territorio, la mia città raccontano la Shoah".

24 giugno 2022

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.