English version | Cerca nel sito:

Terraferma

Di Emanuele Crialese (2011)



Un giorno Ernesto e Filippo, due pescatori di un'isola siciliana, incontrano una zattera colma di migranti africani. Nonostante la Guardia costiera da loro chiamata li avvisi di non prendere nessuno a bordo, Ernesto, raccoglie alcuni migranti che stanno nuotando verso la barca. Quando sbarcano la maggioranza delle persone salvate può lasciare la barca grazie alla protezione della notte mentre Ernesto porta nella propria casa una donna incinta e suo figlio, prendendosi cura di loro. La giovane, Sara, rivela che ha iniziato il suo viaggio dal corno d'Africa, è scesa sulla zattera in Libia e sta adesso cercando d'arrivare a Torino, dove suo marito lavora.

4 ottobre 2013

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.