Giardino di Trevi

Le persone in GariwoNetwork
Nerina Marzano

Il 27 maggio 2017, in occasione della cerimonia conclusiva del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Trevi, è stato inaugurato il Giardino dei Giusti presso Villa Fabri. 

I componenti del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze hanno adottato undici Giusti, elaborando ciascuno una propria idea di "Giusto" e quindi scegliendo una personalità ritenuta consona ai propri sentimenti. I nomi scelti sono stati incisi su una targa di rame realizzata dal professore d'arte Maurizio Di Francesco. 

Hanno partecipato alla cerimonia il sindaco di Trevi, Bernardino Sperandio, il Dirigente scolastico, la professoressa Simona Perugini, il mini sindaco, Gaia Cimarelli, il consigliere di minoranza, Riccardo Paradisi, gli alunni delle classe quinte e i genitori. 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Le figure onorate in questo Giardino

Ultimi post

BIOGRAFIA DEI 9 GIUSTI ADOTTATI A TREVI IL 9 MARZO 2019

di Nerina Marzano (Giardino di Trevi)

GIUSTI ADOTTATI DAGLI ALUNNI DELLE NOVE CLASSI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO “T. VALENTI” DI TREVI- 9 MARZO 2019

CLASSE 1A e Cantori di Cannaiola

BEATO PIETRO BONILLI

Pietro Bonilli nacque a San Lorenzo di Trevi il 15 marzo 1841 da una famiglia contadina

INAUGURATA LA TERZA PORZIONE DEL GIARDINO DEI GIUSTI A TREVI (PG)

di Nerina Marzano (Giardino di Trevi)

GIORNATA EUROPEA DEI GIUSTI
ISTITUTO COMPRENSIVO "T. VALENTI" TREVI
SC. SEC. I GRADO

Straordinaria giornata di festa sabato 9 marzo, ore 10.30, presso la chiesa Museo di s. Francesco, Trevi alla presenza del Sindaco del Comune di Trevi, Bernardino Sperandio, del consigliere comunale Francesca Roman

INIZIATI I LAVORI PER L'INAUGURAZIONE DELLA TERZA PARTE DEL GIARDINO DEI GIUSTI A TREVI IN UMBRIA

di Nerina Marzano (Giardino di Trevi)

Iniziati i lavori che porteranno all'inaugurazione della terza parte del Giardino dei Giusti a Trevi in Umbria, programmata per il 9 marzo 2019. Le nove Associazioni del territorio che hanno proposto l'adozione di un giusto incontreranno gli studenti della scuola secondaria di I grado durante le ore

1 commento

carica altri post