Giardino di Coldirodi

Indirizzo
Via Rambaldi, 51
18038 Sanremo
Provincia di Imperia (Liguria)

Contatti
Serena Crespi
[email protected]

Le persone in GariwoNetwork
Serena Crespi

Il Giardino dei Giusti di Coldirodi, una frazione del Comune di Sanremo in provincia di Imperia, è situato nelle aree verdi adiacenti alla Pinacoteca Rambaldi. È stato inaugurato il 28 maggio 2021 su iniziativa dell’I.C. Sanremo Ponente di Sanremo, Plesso di Coldirodi, comprendente la Scuola primaria e la Scuola secondaria di primo grado.
L’iniziativa è stata realizzata grazie al patrocinio del Comune di Sanremo e al sostegno della “Famija Culantina”.

I primi Giusti onorati sono stati: Sophie Scholl, a cui è stata dedicata una pianta di rose bianche e i protagonisti, nel 1944, del salvataggio del patrimonio della Pinacoteca dalle mani dei nazisti: Otello Cocchi, Angelo Lucato, Antonio Parrini e don Battista Lanteri (don Bacì), a cui è stato dedicato un ulivo.

Durante la cerimonia è stato ricordato anche Padre Giovanni Semeria: nativo di Coldirodi, uomo di grande cultura, cappellano militare nel comando supremo, durante la prima Guerra Mondiale, al termine del conflitto, fonda l'Opera Nazionale per il Mezzogiorno d'Italia, a sostegno degli oltre settemila orfani di guerra.
A Coldirodi suo paese natale, ha fondato l'istituto “Padre Semeria”, che accoglie minori in situazioni di disagio.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Le figure onorate in questo Giardino