Accedi per partecipare

Benvenuto su GariwoNetwork, l'area del sito di Gariwo dedicata a tutte le realtà che si occupano di Giusti. Come utente non registrato, puoi visualizzare solamente alcuni contenuti.

Hai dimenticato la password?

Vuoi entrare in GariwoNetwork?

Per inserire testi, materiali o percorsi didattici, iscriviti al Network! Mandaci una mail: sottoscrivi la Carta delle responsabilità 2017 e raccontaci la tua attività!

Riflessioni

Massimo Castoldi "Insegnare libertà". Riflessione di Paolo Pileri

di Fabiola Grassi

Resistere. Resistere. Resistere. Ecco, quando a resistere sono 12 maestri tra cui una donna diciassettenne io impazzisco al solo pensarci. Immaginate la scena. Fuori le camice nere e brutali del fascismo. Dentro una ragazzina di 17 anni che si rifiuta di obbedire a quella macchina dell'odio nero che

Riflessioni

Martha Nussbaum "Non per profitto". Riflessione di Paolo Pileri

di Fabiola Grassi

Il contributo di Paolo Pileri, professore di progettazione e pianificazione urbanistica ambientale al Politecnico di Milano, si colloca tra La Carta delle Responsabilità e La Carta dell’Ambiente di Gariwo. Il suo messaggio e il suo agire sono in linea con il richiamo alle “pratiche virtuose” che si

Riflessioni

Primo Levi "Il sistema periodico". Riflessione di Paolo Pileri

di Fabiola Grassi

Non ci sono parole per Primo Levi.

Tutti i suoi libri ti cambiano la vita e te la fortificano. Il sistema periodico è uno di questi. Un libro meraviglioso. Dentro c'è tutto. Tutto quel che uno ha bisogno per vivere, crescere, capire e capirsi è là.

Ho voluto associarlo alla giornata per la Terra, pe

Riflessioni, Progetti didattici

La didattica sui Giusti: quando la differenza è ricchezza di Maria Rendani

di Fabiola Grassi

La Prof.ssa Maria Rendani, docente di lettere della scuola secondaria di primo grado Iqbal Masih di Pioltello, pone l'accento sull'importanza della condivisione di buone prassi, come stimolo per continuare a credere nell'importanza del ruolo educativo dell'insegnante.

Suggerisce metodologie e strumen

Riflessioni, Progetti didattici

I bambini de "La Maison de la Charité" in Libano

di Fabiola Grassi

I bambini della scuola "Maison de la Charité" danno il loro contributo in questa situazione d'emergenza sanitaria.


Nel 2015 Elie Fadel, ex insegnante libanese, ha aperto a Naameh circa 15 km a sud di Beirut e 15 km a nord di Sidone, la scuola primaria Maison de la Charité. Un centro di educazione non

Riflessioni, Progetti didattici

#iorestoacasamastudio

di Fabiola Grassi

Con l'hashtag #IORESTOACASAMASTUDIO, i ragazzi del Liceo V. Vecchi di Trani illustrano la loro azione di didattica a distanza, le loro sensazioni ed emozioni in questa situazione di emergenza.


Si ringrazia la Prof.ssa Angela Doriana Di Liddo, i docenti e gli studenti.

Riflessioni

Giusti dello sport

di Elena Mantelli (Giardino di Calvisano)

Quattro giovani sportivi calvisanesi raccontano di campioni che hanno provato a cambiare il mondo con gesti semplici, giusti.

Eventi, Giardini, Riflessioni, Giornata dei Giusti

Giusti della Solidarietà

di Elena Mantelli (Giardino di Calvisano)

Riflessioni, Progetti didattici

"Abbi fiducia nell'alba, non nel dolore" di Anna Maria Samuelli

di Fabiola Grassi

Gli esami di maturità stanno portando a conclusione l’impegno dei docenti in una anno, il 2021-2022, ancora difficile e irto di ostacoli. Noi di Gariwo, e in particolare come Commissione Didattica, desideriamo far giungere a tutti gli insegnanti un saluto e un augurio accompagnato da ragioni di sper

Riflessioni

Giusti della solidarietà

di Elena Mantelli (Giardino di Calvisano)

Oggi ricorre l'anniversario della strage dei tre pacifisti italiani: Guido Puletti, Sergio Lana e Fabio Moreni, uccisi in Bosnia il 29 maggio 1993. Sul cippo che trovate a fianco dell'albero che li ricorda, nel nostro Giardino, come Giusti della solidarietà, trovate il codice QR code che permette ai

Riflessioni

Per Fortuna ci sono anche i Giusti

di Donato Oronzo Maglio

Nel Talmud, il libro sacro del popolo ebraico, c'è scritto che "nel mondo esistono trentasei Giusti, nessuno sa chi sono e nemmeno loro sanno di esserlo, ma quando il male si presenta, escono allo scoperto e prendono sulle loro spalle il destino del mondo” e di coloro che soffrono. In questi giorni

1 commento

carica altri post