Gariwo
QR-code
https://it.gariwo.net/network/terza-edizione-di-gariwonetwork-21160.html
Gariwo

3˚ incontro internazionale di GariwoNetwork

Scegliere la responsabilità

Per il terzo anno consecutivo, Gariwo ha invitato a Milano tutti coloro che in Italia e nel mondo si occupano di Giusti e della creazione dei Giardini dei Giusti, luoghi di memoria attiva da cui partire per combattere l’odio e insegnare a scegliere il bene.

Insieme a una delegazione abbiamo visitato il Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano e in più di 300 persone abbiamo animato la giornata di GariwoNetwork, dal titolo “Scegliere la responsabilità. L’esempio dei Giusti di fronte alle sfide globali”.

Durante la giornata abbiamo lanciato tre allegati tematici alla Carta delle responsabilità 2017, sui temi ambientesocial media e sport. Con queste Carte Gariwo propone buone regole per creare emulazione positiva educando alla correttezza e al rispetto dell’altro e per mostrare che ogni essere umano può usare il suo personale spazio di libertà per salvaguardare il futuro del pianeta, seguendo l’esempio dei Giusti.

Scopri tutti gli interventi!

Le conferenze

mercoledì 27 novembre - Palazzo delle Stelline

Memoria, scelta, etica della responsabilità

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo

Siamo ciò che diciamo. Il linguaggio dell’odio tra social network e vita pubblica

Stefano Pasta, giornalista e ricercatore al CREMIT (Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media all'Innovazione e alla Tecnologia)

Tifare per il bene. Lo sport e i valori “Giusti”

Massimiliano Castellani e Adam Smulevich, giornalisti e autori del libro Un calcio al razzismo. 20 lezioni contro l’odio (Giuntina)

Marco Marchei, maratoneta olimpico

Cambiamenti climatici e diritti umani. Essere Giusti per l’ambiente

Emanuele Bompan, giornalista ambientale e geografo

Verso una Carta dei Giusti

Gabriele Nissim, presidente di Gariwo