Image

Cari insegnanti,

continuiamo con la nostra rubrica GariwoSchool.

 

In queste settimane abbiamo ricevuto diversi contributi metodologici e di buone pratiche per la didattica la distanza.
Eccone alcuni:

La didattica sui Giusti: quando la differenza è ricchezza di Maria Rendani
Video-lezione sui Giusti al Liceo V.Vecchi di Trani di Angela Doriana Di Liddo

 


Vogliamo iniziare la quinta settimana di proposte didattiche con una frase da condividere con i ragazzi, un incipit per le vostre lezioni:

“C’è qualcosa al fondo di noi stessi che esce, perché ci sentiamo che l’altro è un essere umano come noi”.

Claire Ly

 

 

Per inserire testi, materiali o percorsi didattici, iscriviti a GariwoNetwork:

 sottoscrivi la Carta delle responsabilità e raccontaci la tua attività!

15 aprile

Image

Oggi ti proponiamo un video sulla figura di Khaled al-Asaad, studioso di fama mondiale, trucidato dai miliziani dell’ISIS nel 2015, per aver difeso in Siria il sito archeologico di Palmira, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1980. Dal novembre del 2015, Khaled è onorato al Giardino dei Giusti del Monte Stella.
Leggi la sua biografia.

Leggi gli editoriali:
La mia “Palmira”, di Maria Teresa Grassi.
La distruzione del patrimonio archeologico è un crimine di guerra, di Gabriella Brusa-Zappellini.

16 aprile

Image

Oggi ti proponiamo una video-lezione a cura di Santa Schinardi, docente al Liceo Classico Statale Tito Livio di Milano, sullo scritto di Epicuro, Lettera a Meneceo.
Uno scritto attuale, che ha come obiettivo quello di indicare, da un punto di vista filosofico, la strada per raggiungere la felicità. Tale felicità risulta essere la conseguenza dell'assenza di dolore e di turbamento.

17 aprile: accadde oggi

Image

Quarantacinque anni fa iniziò il genocidio in Cambogia: il 17 aprile del 1975 i Khmer Rossi guidati da Pol Pot entrarono nella capitale Phnom Penh, dando il via a un regime di stampo comunista e a un processo di epurazione che causerà oltre 1.500.000 morti. 

Scopri l’approfondimento sul genocidio in Cambogia.


Leggi la biografia di Claire Ly, sopravvissuta e testimone del genocidio in Cambogia, che ha indicato un percorso interiore per ritrovare la forza della speranza e dal 2012 è onorata al Giardino dei Giusti di Milano.


Ti consigliamo la lettura del suo libro, Tornata dall’inferno, San Paolo, Milano, 2006.


Per questa sera ti proponiamo la visone di Prima uccisero mio padre, un film del 2017 diretto da Angelina Jolie. La pellicola è l'adattamento cinematografico del libro autobiografico Il lungo nastro rosso scritto da Loung Ung, co-sceneggiatrice e produttrice esecutiva del film, pubblicato nel 2000, che racconta il genocidio cambogiano da parte dei Khmer Rossi.

20 aprile

Image

Oggi ti proponiamo l’editoriale di Gabriele Nissim A chi scriverebbe oggi Armin Wegner?
Wegner riteneva che i leader politici nelle emergenze possono sempre fare la differenza, alla stregua del capitano di una nave nel mare in tempesta, costretto a fare delle manovre fuori dalla norma per salvare il suo equipaggio. Chi ha il potere, quindi, può cambiare qualche volta il corso degli avvenimenti, anche in un contesto politico degenerato. E lo può fare se ha il coraggio di ammettere con sincerità i propri errori. Per questo Armin Wegner amava pungolare i leader mondiali richiamandoli ad ascoltare la loro coscienza. 


Leggi la biografia di Armin Wegner, scrittore tedesco che ha denunciato al mondo il genocidio degli armeni e ha scritto invano una lettera a Hitler nel 1933, chiedendo di non perseguitare gli ebrei.

Ti consigliamo la lettura del libro La lettera a Hitler di Gabriele Nissim, Mondadori, Milano, 2015.

 

Sull’esempio della lettera di Wegner, a chi scriveresti oggi?

Inviaci la tua lettera a didattica@gariwo.net

21 aprile

Image

Oggi ti raccontiamo la storia di Salimina Hydara, un giovane del Gambia, arrivato a Pozzallo come minore non accompagnato, dopo aver attraversato il deserto prima e il Mar Mediterraneo poi. Salimina è stato accolto dalla comunità della città di Pozzallo, in particolare dagli insegnanti e dagli studenti dell’Istituto Comprensivo Rogasi.
Ascolta le sue parole, rilasciate in occasione del Giorno della Memoria 2020: "Storie di bambini invisibili. Un viaggio dalla Shoah al tempo presente”.

Leggi l’intervista a Carlotta Sami, portavoce UNHCR, Il virus ci ricorda che quello che succede agli altri si ripercuote su di noi.
Scopri A porte Schiuse, un blog che racconta vite, che parla di accoglienza e di educazione.
Per i più piccoli consigliamo la lettura del libro L’immigrazione spiegata ai bambini, il viaggio di Amal di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, BeccoGiallo editore, 2016.
Attraverso gli occhi di quattro animali, finiti sulla barca insieme ai loro padroni nella speranza di un futuro migliore, viene raccontato il fenomeno delle ondate migratorie.