English version | Cerca nel sito:

Diritti umani e crimini contro l'Umanità

Il Generale Bachelet fu torturato a morte

Il giudice Mario Carroza ha stabilito che l'alto militare cileno fedele a Salvador Allende fino all'ultimo morì in seguito alle torture inflittegli da coloro che prima lo avevano servito. Bachelet era il padre di Michelle, Presidente del Cile tra il 2006 e il 2010, anche lei seviziata dai fascisti. 


Usi Skype? Rischi 15 anni di carcere

In Etiopia il carcere o multe salatissime sono le pene per chi usa il popolare servizio di telefonia anche per pochi secondi.


Egitto, verrà sciolto il Parlamento

La Corte Costituzionale egiziana ha stabilito che gli articoli della legge elettorale che esludeva  Ahmed Shafiq. ultimo capo del Governo dell'Era Mubarak, dalla corsa per le elezioni presidenziali sono anticostituzionali.


Caro Re, ci serve l'auto

Le donne saudite chiedono al Re la possibilità di guidare e lo fanno con una petizione online. Le firme raccolte saranno presentate al monarca  il 17 giugno prossimo, primo anniversario dell'avvio della campagna di sensibilizzazione Womem2Drive., nata proprio per ottenere questa possibilità.


Le spose bambine

Ogni giorno si sposano 25mila bambine, dieci milioni in un anno. Le bambine sono costrette ad allontanarsi dalla famiglia, dalla loro scuola e dagli amici per sposare un uomo di parecchi anni più vecchio di loro. Spesso il marito è un perfetto estraneo.


Siria, bimbi usati come scudi umani

Piccoli di non più di 10 anni vengono fatti salire sui tank per fermare i ribelli. Sono inoltre torturati, mutilati e uccisi. Per la rappresentante ONU Radhika Coomaraswamy non si è visto niente di simile in nessun altro Paese. Nemmeno i ribelli sono esenti dalle violenze sui minori. 


Genocidi e crimini contro l'Umanità

la negazione del valore dell'individuo

La prima definizione giuridica in materia di persecuzioni di massa risale al 1915 e riguarda il massacro delle popolazioni armene da parte dei turchi, cui seguono i processi delle Corti marziali a carico dei responsabili. Nel Trattato di Sèvres del 1920 le Grandi Potenze usano i termini di crimini contro la civilizzazione e crimini di lesa umanità.
Al termine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della Shoah, il Tribunale Militare del processo di Norimberga contro i gerarchi nazisti stabilisce, in apertura, i crimini per i quali la Corte ha competenza...
Il 9 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva all’unanimità la Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, considerato il più grave crimine contro l'Umanità.

leggi tutto

Il libro

Il secolo del genocidio

R. Gellately, B. Kiernan (a cura di)

Multimedia

Dawson: Isla 10

Film sul lager dei golpisti cileni, dalle memorie di Sergio Bitar

La storia

Lina Attalah

giovane giornalista indipendente egiziana, cofondatrice del giornale Mada Masr