English version | Cerca nel sito:

Diritti umani e crimini contro l'Umanità

Inaugurazione del Giardino dei Giusti di Milano

Domenica 6 ottobre, appuntamento al Monte Stella di Milano per una giornata di festa con concerti, reading, laboratori per i bambini, visite guidate e molto altro!


I Giusti nello sport

Tra i Giusti tra le Nazioni spiccano alcune personalità dello sport che hanno messo a repentaglio le loro vite per salvare persone in difficoltà. Ecco alcune storie.


C'è speranza contro l'odio?

Il trend della paura, dell’odio, della violenza non si contrasta con i seminari di filosofia politica, con i dibattiti, con gli scritti – benchè siano utilissimi -, ma costruendo e praticando comunità di relazione e ambienti educativi coerenti. C’è speranza per tutto ciò?


La Casa degli schiavi di Gorée, un simbolo più grande della storia

Ogni anno centinaia di migliaia di afroamericani visitano l'isola senegalese alla ricerca delle proprie origini. Eppure, secondo gli esperti, il ruolo simbolico e identitario di Gorèe potrebbe andare a discapito di uno studio approfondito della storia della tratta degli schiavi africani.


Polacchi ed ebrei - uno spiraglio di luce in più

È venuta alla luce recentemente la storia di un gruppo di diplomatici polacchi di stanza a Berna, in Svizzera, che, in collaborazione con degli attivisti ebrei, avviò una vasta rete clandestina di salvataggio a beneficio di un gran numero di polacchi, principalmente ebrei, che si trovavano nella condizione di rifugiati in Svizzera o nei Paesi occupati dalla Germania in tutta Europa... Di Mordecai Paldiel 


La responsabilità del futuro

L’originalità del percorso di Nissim è nell’aver compreso che dalla celebrazione della Memoria e dei Giusti nella Shoah, è necessario passare a una visione più ampia e universale della responsabilità morale, per evitare, come purtroppo spesso succede, che la memoria si riduca a una “lavanderia” delle cattive coscienze.