English version | Cerca nel sito:

Diritti umani e crimini contro l'Umanità

Helin Bölek, attivista e cantante turca, muore dopo lo sciopero della fame

Componente del gruppo di musica folk di sinistra Grup Yorum, ha spinto fino alle estreme conseguenze la protesta contro gli arresti e altre forme di repressione da parte del governo, che accusava i musicisti di complicità con un gruppo terroristico di estrema sinistra marxista-leninista.


Negare, accusare: l'uso distorto del COVID-19 nei media pro-Trump

Dubbi, cinismo e disinformazione sul coronavirus si sono radicati tra i commentatori di destra più famosi che sostengono Trump e hanno trasformato la pandemia da COVID-19 in una battaglia tra “noi e loro”. Lo scrive Jeremy W. Peters in un editoriale pubblicato sul quotidiano The New York Times.


Africa, donne e Covid-19

"Il mondo intero sta affrontando la pandemia di coronavirus. Dobbiamo prepararci al peggio, evitare un'enorme diffusione del virus e una moltiplicazione dei casi in RDC." Con questo appello Denis Mukwege si rivolge alla popolazione della Repubblica Democratica del Congo, aprendo l'ospedale Panzi per le vittime di Covid e allarmando sulla questione di genere di fronte all'epidemia.


Coronavirus, sul web tornano teorie antisemite del complotto

I suprematisti bianchi e gli ideologi di estrema destra individuano negli ebrei gli ideatori di un complotto per diffondere il coronavirus e alcuni politici ne approfittano. Lo afferma Cécile Guerin, giornalista e ricercatrice francese, in un'analisi pubblicata sul quotidiano israeliano Haaretz.


Il Portogallo regolarizza gli immigrati perché accedano ai servizi sociali

Tutti gli immigranti che hanno presentato domanda di residenza o di asilo possono accedere ai servizi sociali, alle misure di sostegno e al Servizio Sanitario Nazionale portoghese almeno fino all'1 luglio. Una misura necessaria affinché, nell'emergenza per il coronavirus, i diritti degli immigrati siano garantiti.


Israele e Palestinesi collaborano per fermare il coronavirus

Il governo israeliano ha rafforzato le misure contro il contagio e avvia un'azione comune con l'Autorità Palestinese, mentre da Gaza i medici lanciano un appello urgente all'OMS per avere aiuti. Prima dell'emergenza israeliani e palestinesi hanno celebrato i Giusti dell'umanità nel villaggio "Oasi di Pace".


Genocidi e crimini contro l'Umanità

la negazione del valore dell'individuo

La prima definizione giuridica in materia di persecuzioni di massa risale al 1915 e riguarda il massacro delle popolazioni armene da parte dei turchi, cui seguono i processi delle Corti marziali a carico dei responsabili. Nel Trattato di Sèvres del 1920 le Grandi Potenze usano i termini di crimini contro la civilizzazione e crimini di lesa umanità.
Al termine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della Shoah, il Tribunale Militare del processo di Norimberga contro i gerarchi nazisti stabilisce, in apertura, i crimini per i quali la Corte ha competenza...
Il 9 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva all’unanimità la Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, considerato il più grave crimine contro l'Umanità.

leggi tutto

Multimedia

La vita con i ribelli siriani

immagini esclusive da Damasco del reporter M. Van Dyke

La storia

Denis Mukwege

Un medico contro gli stupri in Congo