English version | Cerca nel sito:

"I criminali di guerra usano il ricatto"

parla il nuovo Presidente della Corte dell'Aja

Il giudice Fatou Bensouda, che succederà il mese prossimo a Luis Moreno Ocampo alla guida della Corte Penale Internazionale, ha dichiarato che gli imputati per crimini di guerra usano ricattare i dirigenti di diversi Stati. 

In particolare i sospetti minaccerebbero di continuare a uccidere le persone per poter godere di immunità e coperture. La Bensouda ha esortato i leader mondiali a resistere alle pressioni di personaggi come i signori della guerra congolesi Bosco Ntaganda e Thomas Lubanga.


Quest'ultimo a marzo è stato il primo individuo a comparire davanti alla Corte dell'Aja per crimini di guerra. È accusato di utilizzare i bambini soldato nei sanguinosi combattimenti alle frontiere del Congo. 


Ntaganda è latitante. Secondo la BBC starebbe guidando "un ammutinamento" che ha lasciato decine di migliaia di persone senza tetto.  

24 maggio 2012

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Genocidi e crimini contro l'Umanità

la negazione del valore dell'individuo

La prima definizione giuridica in materia di persecuzioni di massa risale al 1915 e riguarda il massacro delle popolazioni armene da parte dei turchi, cui seguono i processi delle Corti marziali a carico dei responsabili. Nel Trattato di Sèvres del 1920 le Grandi Potenze usano i termini di crimini contro la civilizzazione e crimini di lesa umanità.
Al termine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della Shoah, il Tribunale Militare del processo di Norimberga contro i gerarchi nazisti stabilisce, in apertura, i crimini per i quali la Corte ha competenza...
Il 9 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva all’unanimità la Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, considerato il più grave crimine contro l'Umanità.

leggi tutto

La storia

Mehrangiz Kar

avvocato, scrittrice, docente all’Università di Harvard