English version | Cerca nel sito:

L'Egitto guarda al futuro con incertezza

i militari al potere in piena crisi economica

Lo sciopero degli egiziani continua. Secondo la BBC la popolazione appena liberatasi da Mubarak non sarebbe disposta ad accettare le intimazioni dell'esercito di cessare la protesta.

I militari hanno annunciato la riforma della Costituzione entro dieci giorni. Per questo compito hanno incaricato una commissione presieduta da un giudice pensionato. La Costituzione fatta approvare da Mubarak è sospesa e vige la legge marziale, ma l'esercito ha promesso di riportare presto il Paese sotto una guida civile.

Mubarak, che prima di dimettersi si è detto intenzionato a morire in Egitto, pare versi in pessime condizioni di salute nella sua residenza di Sharm el-Sheik.

15 febbraio 2011

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Genocidi e crimini contro l'Umanità

la negazione del valore dell'individuo

La prima definizione giuridica in materia di persecuzioni di massa risale al 1915 e riguarda il massacro delle popolazioni armene da parte dei turchi, cui seguono i processi delle Corti marziali a carico dei responsabili. Nel Trattato di Sèvres del 1920 le Grandi Potenze usano i termini di crimini contro la civilizzazione e crimini di lesa umanità.
Al termine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della Shoah, il Tribunale Militare del processo di Norimberga contro i gerarchi nazisti stabilisce, in apertura, i crimini per i quali la Corte ha competenza...
Il 9 dicembre 1948 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite approva all’unanimità la Convenzione per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio, considerato il più grave crimine contro l'Umanità.

leggi tutto

Il libro

Valzer con Bashir

Ari Folman, David Polonski

La storia

Hashem Aghajari

storico perseguitato per aver criticato gli ayatollah