English version | Cerca nel sito:

Prevenzione persecuzioni

Prevenire i genocidi

Il sito dello United States Holocaust Memorial Museum contiene una sezione molto importante dedicata agli sforzi che gli uomini e gli Stati possono fare contro gli stermini di interi popoli. 
Preventing genocide ha due principali aree: quella delle azioni che è possibile intraprendere e quella dedicata ai massacri moderni (Bosnia, Congo, Rwanda, Darfur).


Genocide Prevention Now

L'Istituto sull'Olocausto e i Genocidi di Gerusalemme con il contributo della Carnegie Corporation di New York pubblica una testata giornalistica online per tutti coloro che "stanno dalla parte di chi vuole difendere la vita umana".
Da oggi il sito web di Gariwo è presente nella sua directory di associazioni culturali attive contro i genocidi.


Giorno della Memoria 2008

Le iniziative per ricordare la Shoah e gli altri crimini contro l'Umanità nel "giorno della memoria", il 27 gennaio.
Al Quirinale il Presidente Napolitano onora i Giusti. Partecipano i ragazzi della rete delle scuole dell'Emilia Romagna "Storia e memoria"


Fermare i massacri in Darfur

Per l'Onu non è genocidio. Per gli Usa sì. L'Europa lo aveva già escluso e ora tace. I massacri intanto continuano. Il dibattito e le voci per fermare la strage.


Prevenzione delle persecuzioni

la memoria, i Giusti, l'impegno internazionale

La prevenzione dei genocidi e più in generale dei crimini contro l'Umanità è all'ordine del giorno della politica internazionale dopo le tragedie del Novecento in Europa e l'apertura di altri fronti di persecuzione e di sterminio nel mondo. La sensibilità degli Stati è cresciuta con l'entrata nel nuovo millennio, ma rimane ancora molto limitata e troppo spesso impotente.
Daniel J. Goldhagen, autore del famoso saggio I volenterosi carnefici di Hilter, nel successivo Peggio della guerra: lo stermini di massa nella storia dell'Umanità, conia un nuovo termine - eliminazionismo - per indicare tutte le forme di sterminio di massa, sottolineandone il carattere politico, di scelta lucidamente operata dai carnefici per ricavarne un vantaggio di potere.

leggi tutto

Multimedia

La prevenzione di genocidi

Marcello Flores, Yair Auron, Gerard Malkassian