Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Don Oddo Stocco Giusto tra le Nazioni

con i parrocchiani salvò 50 ebrei

Il monsignore don Oddo Stocco è stato dichiarato Giusto tra le Nazioni dallo Yad Vashem di Gerusalemme, il memoriale israeliano per il ricordo della Shoah.

don Oddo Stocco tra il 1943 e il 1945 era parroco di San Zenone degli Ezzelini (TV): con l'aiuto di 22 famiglie del Paese nascose circa 50 persone di fede ebraica, salvandole dai campi di sterminio nazisti, e protesse anche i suoi parrocchiani dalle repressioni di fascisti e tedeschi.
Con lui sono stati dichiarati Giusti anche due cittadini di San Zenone.

Sul sito di Gariwo.net una ricerca storica dedicata al prelato.


14 marzo 2011

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Shoah

il genocidio degli ebrei

Nel quadro del secondo conflitto mondiale (1939-1945) si compie in Europa il genocidio del popolo ebraico (1941-1945). La “soluzione finale“, sei milioni di ebrei sterminati, è stata preparata da Hitler, salito al potere in Germania nel 1933. A partire dalla pubblicazione del Mein Kampf, Hitler progetta la rivoluzione nazionalsocialista sulla base di un’ideologia razzista.
Nella memoria del popolo ebraico e nella sentenza conclusiva del Tribunale Militare Internazionale, la stima dello sterminio è di 6.000.000 di persone. In realtà gli storici più accreditati, tra cui Raul Hilberg, ritengono che la cifra si aggiri intorno a 5.200.000.

leggi tutto