English version | Cerca nel sito:

Totalitarismi

Il Cardinale Dalla Costa proclamato Giusto fra le Nazioni

Arcivescovo di Firenze durante la Seconda guerra mondiale, ha contribuito a salvare centinaia di ebrei, locali e profughi. Per questo il suo nome verrà impresso nella Parete dell'Onore nel Giardino dei Giusti di Yad Vashem.


L'ONU sgrida la Cina

Secondo l'Alto Commissario per i diritti umani Navi Pillay, Pechino sarebbe responsabile del fatto che 60 monaci tibetani si sono dati fuoco nell'ultimo anno. Chissà se gli Stati membri dell'organizzazione prenderanno posizioni altrettanto nette contro gli abusi. Al via il XVIII Congresso del Partito Comunista, giro di vite contro Hu Jia e gli altri dissidenti.


Budapest. "Un popolo ha urlato. Poi fu il silenzio"

Editoriale di Giulia Lami, docente di Storia dei Paesi slavi, Università degli Studi di Milano

Il 2013 sarà l'anno culturale italo-ungherese che vedrà numerose manifestazioni celebrare gli storici rapporti che legano l'Italia all'Ungheria. Senz'altro in molte occasioni si ricorderanno i fatti di Ungheria del 1956 che


Dissidente russo rapito da Kiev

Come nella Guerra Fredda, Mosca ha mandato alcuni agenti a prelevare dalla capitale ucraina Leonid Razvozzhayev, collaboratore dell'oppositore Sergej Udaltsov sotto torchio per un video che lo accusa di avere intascato fondi illeciti per "fomentare disordini". 


Il quasi-gulag delle Pussy Riot

Spedite lontano dalla famiglia, nei campi di lavoro che ospitarono i dissidenti sovietici. Oggi le condizioni sarebbero migliori, con "lavoro non fisico, limitato a 8 ore e modestamente pagato", ma Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alekhina rischiano lo stesso la violazione dei loro più basilari diritti umani


Chiuse le porte dell'inferno coreano

Chiuso Camp 22, il centro di detenzione per criminali politici che nel 2002 è divenuto famoso per le torture e i massacri raccontati da chi era riuscito a fuggire. Aborti forzati, violenze di ogni tipo, camere a gas e esperimenti scientifici sui prigionieri. I 50.000 detenuti del campo sono stati trasferiti in altri centri. È un segno di cambiamento del regime coreano?


Totalitarismi

la negazione dell'Uomo nel secolo delle ideologie

Nell'esperienza storica del Novecento emergono due fenomeni speculari e produttivi delle peggiori tragedie del secolo: il fascismo - nella sua versione estrema di nazismo - e il comunismo - nella sua versione estrema di stalinismo. 
Entrambi sorretti da una straordinaria e dirompente potenza "ideale" in grado di trasformarsi in forza materiale: l'ideologia, intesa come capacità di fornire una visione complessiva del mondo che spieghi ogni risvolto della vita dell'uomo e gli attribuisca un senso rigidamente inquadrato in quella visione, dalla quale non si può prescindere senza perdere la propria stessa essenza.

leggi tutto

La storia

Ewa Milewicz

membro del Comitato aiuto operaio (KOR)