English version | Cerca nel sito:

Totalitarismi

Denuncia l'aborto forzato subito da sua moglie

"Il governo non dovrebbe avere il potere di dirci quando e come dobbiamo avere un figlio". Con queste parole Deng Jiyuan, 29 anni, aveva raccontato che la sua compagna era stata costretta ad abortire il loro secondo figlio al settimo mese di gravidanza. È stato perseguitato, ora non si hanno più sue notizie.


Monaco tibetano muore in prigione

Un religioso buddista dii 36 anni muore a causa delle torture e delle percosse inflitte dai poliziotti cinesi. Continuano le autoimmolazioni.


Nuova commedia di Dario Fertilio

Esce Concerto per carri armati o l'invasione fraterna della Curonia, opera letteraria sull'occupazione sovietica della Cecoslovacchia. I personaggi sono membri del Partito comunista concentrati sulla lealtà e sui vantaggi che ne derivano, fino all'epilogo in cui sono trascinati via da uomini in arme. 


Minacciato il giornale della Politkovskaya

Il capo dell'agenzia investigativa russa Aleksandr Bastrykin ha minacciato di morte Sergej Sokolov di Novaya Gazeta. Il reporter indagava sul comportamento dell'agenzia in un caso di strage. I blogger: "Il regime dirà anche stavolta che segue standard europei?".


Aborto forzato indigna i cinesi

Feng Jiamei non aveva i 40 mila dollari per pagare la multa comminata a chi viola la legge del figlio unico. Pertanto è stata costretta ad abortire al settimo mese di gravidanza.L'ira dei blogger è irrefrenabile. 


In Russia corruzione e metodi polizieschi

Al via a Mosca la marcia degli oppositori. Il blogger Navalny mancherà al corteo perché convocato dalla polizia. I dissidenti accusano: "Metodi di Stalin". E la repressione va di pari passo con il malaffare, come prova la storia di un sindaco onesto assassinato a 40 km dalla capitale. 


Totalitarismi

la negazione dell'Uomo nel secolo delle ideologie

Nell'esperienza storica del Novecento emergono due fenomeni speculari e produttivi delle peggiori tragedie del secolo: il fascismo - nella sua versione estrema di nazismo - e il comunismo - nella sua versione estrema di stalinismo. 
Entrambi sorretti da una straordinaria e dirompente potenza "ideale" in grado di trasformarsi in forza materiale: l'ideologia, intesa come capacità di fornire una visione complessiva del mondo che spieghi ogni risvolto della vita dell'uomo e gli attribuisca un senso rigidamente inquadrato in quella visione, dalla quale non si può prescindere senza perdere la propria stessa essenza.

leggi tutto

Multimedia

Goli Otok, l'isola nuda

realizzato da "Osservatorio Balcani e Caucaso"

La storia

Janos Kenedi

storico dissidente