Gariwo
https://it.gariwo.net/testi-e-contesti/diritti-umani-e-crimini-contro-l-umanita/orlando-zapata-muore-in-carcere-2195.html
Gariwo

Orlando Zapata muore in carcere

sdegno del mondo democratico

Il dissidente cubano, arrestato nel 2003 per "ingiurie alla figura di Fidel Castro", è deceduto all'85esimo giorno di sciopero della fame contro gli abusi e le torture che era costretto a subire. Le autorità hanno deciso di portarlo in ospedale quando era già troppo tardi e la sua salute era compromessa. Fermate 25 persone che intendevano partecipare ai suoi funerali. Un'altra trentina di oppositori risulta bloccata in casa. 

Zapata era un "prigioniero di coscienza" per Amnesty International. Secondo Elizardo Sánchez, presidente della illegale Comisión de Derechos Humanos y Reconciliación Nacional (Cdhrn), "questo si può considerare un omicidio con apparenza legale". 

La morte di Zapata ha suscitato il cordoglio e l'indignazione di tutto il mondo democratico. Spagna, Brasile, Stati Uniti e numerosi altri Paesi hanno chiesto il rilascio di tutti i prigionieri politici cubani.

25 febbraio 2010

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Grazie per aver dato la tua adesione!