Gariwo
https://it.gariwo.net/testi-e-contesti/diritti-umani-e-crimini-contro-l-umanita/torture-e-stupri-in-iran-2105.html
Gariwo

Torture e stupri in Iran

per i collaboratori del premio Nobel Shirin Ebadi

La collaboratrice del premio Nobel Shirin Ebadi, Narges Mohammadi, liberata dalle terribili carceri iraniane, è stata ricoverata in ospedale per le torture subite durante la detenzione. 

Durante il suo recente viaggio in Italia la Ebadi ha lanciato un appello, raccolto da Amnesty International, per la liberazione di Abdolreza Tajik, detenuto dal 12 giugno nel carcere di Evin, dove - denunciano i suoi familiari - è stato violentato durante un interrogatorio. 
Il giornalista, spesso interpellato dai media più autorevoli come analista della situazione iraniana, è direttore del DHCR, il Centro per i diritti umani fondato da Shirin Ebadi.

Guarda l'intervista a Narges Mohammadi dopo il rilascio, su You Tube

21 luglio 2010

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le norme sulla privacy e i termini di servizio di Google.

Grazie per aver dato la tua adesione!

Collegamenti esterni