Comunità ebraica di Salonicco

immagine per Comunità ebraica di Salonicco

Faticosamente ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale dagli ebrei di Salonicco scampati o sopravvissuti alla deportazione ad Auschwitz, oggi la Comunità ebraica di Salonicco ha un Rabbino capo e tre sinagoghe, una scuola elementare e un asilo infantile, un campo estivo per studenti più grandi e una casa di cura per anziani. Inoltre gestisce il Museo ebraico e il nuovo cimitero israelita,  fondato dopo la guerra e contenente alcune preziose lapidi provenienti dall’antichissimo luogo di sepoltura  nel centro della città, distrutto dai nazisti, dove ora sorge la grande università intitolata ad Aristotele.

preview

Produzioni multimediali per presentare personaggi, storie, luoghi, eventi che hanno segnato la storia dell'Europa e delle regioni ai suoi confini.
Interviste, film, documentari, mostre, trailer.

preview

Documenti in originale riprodotti per la consultazione.
Fonti autografe, lettere, diari, dediche, fotografie, frontespizi, articoli d'epoca, messaggi, fonogrammi, autorizzazioni e ordini governativi, militari e amministrativi, altri reperti archivistici.

Wefor è il sito dedicato alle figure di resistenza morale ai totalitarismi. I Giardini virtuali dei Giusti d'Europa e la sezione didattica YouFor sono l’anima di questo progetto realizzato da Gariwo, la foresta dei Giusti. Con l’istituzione della Giornata europea dei Giusti da parte del Parlamento di Bruxelles, Wefor ha trovato il suo più alto riconoscimento.