caricamento..

Alla ricerca della verità

Comunismo

  • Charta '77 «eSamizdat 3-2007»

    Il celebre movimento cecoslovacco per la democrazia in un numero speciale della rivista online eSamizdat.

    eSamizdat 3-2007
  • Nello Ajello..... Simonetta Forti «Mio padre ucciso da Stalin.....Gramsci e i lager di Lenin»

    Nello Ajello ripercorre la tragica vicenda di Gino De Marchi e Simonetta Forti intervista Gabriele Nissim, autore del libro "Una bambina contro Stalin", dedicato alla battaglia della figlia per la sua memoria.

    Articolo Nello Ajello "La Repubblica", 9 giugno 2007 Articolo Simonetta Forti " La Repubblica", 27 aprile 2007
  • Marina Argenziano «La resistenza della memoria nel totalitarismo staliniano»

    L'importanza dei libri lasciatici dai testimoni dello stalinismo.

    Riflessione dell'autrice di "Pavel Florenskij. Fino alla fine", 2008
  • Annalia Guglielmi «"Signore e signori, il 4 giugno 1989 in Polonia è finito il comunismo"»

    Una testimone diretta racconta le storiche elezioni che sancirono il ritorno della democrazia in Polonia.

    Editoriale per il sito Gariwo del 29 Maggio 2009
  • Annalia Guglielmi «Figure di coraggio civile nell'Europa dell'Est»

    Il pensiero di alcuni dissidenti presentato da una testimone diretta dei cambiamenti nell'Europa dell'Est durante l'incontro del seminario per docenti "Giusti e testimoni: memoria storica ed etica dell’azione”. Milano, 12 marzo 2010.

    Intervento seminario
  • Sante Maletta «La Primavera di Praga quarant'anni dopo»

    La lezione di Vaclav Havel e dei dissidenti cecoslovacchi dopo il crollo del comunismo.

    Articolo da "La Nuova Europa" n. 4/2008
  • Gabriele Nissim «Una nuova categoria: i giusti contro un genocidio »

    Il Fondatore del Comitato Foresta dei Giusti - Gariwo espone le ragioni per cui si possono e devono individuare i "Giusti" anche in massacri moderni diversi dalla Shoah e in particolare in quelli commessi dalle dittature comuniste.

    Prefazione al volume "Storie di uomini giusti nel Gulag", 2004
  • Ulianova Radice, Annamaria Samuelli «I Giusti dentro e fuori dal Gulag»

    Per ricordare le donne e gli uomini che hanno saputo mantenere la dignità nel totalitarismo comunista e nella sua realtà concentrazionaria.

    Note a cura del Comitato Foresta dei Giusti-Gariwo, 2003
  • Romano Scalfi «Vi racconto la resistenza della Chiesa clandestina in URSS»

    Uno dei fondatori di Russia Cristiana racconta le vicissitudini del cattolicesimo sotto il comunismo sovietico.

    Articolo da "ilSussidiario.net", 23 nov. 2009
  • Adriano Dell'Asta «Vasilij Grossman, Uomo Giusto»

    Intervento del docente dell'Università Cattolica di Milano al convegno realizzato dal Comitato Foresta dei Giusti - Gariwo "Fiaccole di luce. Uomini Giusti in tempi oscuri".

    Intervento convegno "Fiaccole di Luce", 22 gennaio 2010
  • Irina Sirotinskaja «Responsabilità e moralità della parola in Varlam Shalamov»

    L'autore dei "Racconti della Kolyma" e la sua difesa della dignità umana, nel ricordo della sua più stretta collaboratrice e amica.

    Relazione Convegno internazionale "I Giusti nel gulag", dic. 2003
  • Indietro
preview

Produzioni multimediali per presentare personaggi, storie, luoghi, eventi che hanno segnato la storia dell'Europa e delle regioni ai suoi confini.
Interviste, film, documentari, mostre, trailer.

preview

Istituti di ricerca privati e pubblici, associazioni culturali, musei, memoriali, dedicati alla memoria e alla storia del proprio passato e dell'Europa, divisi per nazione.
Recapiti,  link e immagini.

preview

Documenti in originale riprodotti per la consultazione.
Fonti autografe, lettere, diari, dediche, fotografie, frontespizi, articoli d'epoca, messaggi, fonogrammi, autorizzazioni e ordini governativi, militari e amministrativi, altri reperti archivistici.

Wefor è il sito dedicato alle figure di resistenza morale ai totalitarismi. I Giardini virtuali dei Giusti d'Europa e la sezione didattica YouFor sono l’anima di questo progetto realizzato da Gariwo, la foresta dei Giusti. Con l’istituzione della Giornata europea dei Giusti da parte del Parlamento di Bruxelles, Wefor ha trovato il suo più alto riconoscimento.