Volti e voci


Volti e vociProduzioni multimediali, documentaristiche, letterarie, artistiche: interviste, film, documentari, mostre, immagini e suoni per presentare libri, luoghi, storie.

  • Figure esemplari 9 Documenti - clicca per visualizzare
    • Francesco M. Cataluccio ricorda Anna Politkovskaja

      Intervento del 5 maggio 2009 in Sala Alessi, al Comune di Milano. Anna Politkovskaja è stata onorata con un albero e un cippo di granito nel "Giardino dei Giusti di tutto il mondo", alla presenza della figlia Vera.

      Guarda il video
    • Gabriele Nissim al Giardino dei Giusti di Milano, 5 maggio 2009

      Intervento del Presidente del Comitato per la Foresta dei Giusti - Gariwo, alla Cerimonia per la dedica di un albero e di un cippo di granito a: Pierantonio Costa, Khaled Abdul Wahab, Hrant Dink, Dusko Kondor, Anna Politkovskaja, e ai Giusti Italiani della Shoah, alla presenza dei familiari e dello stesso Console Costa.

      Guarda il video
    • Rakel Dink ricorda il marito Hrant

      Testimonianza alla Cerimonia del 5 maggio 2009 al "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" di Milano. Il giornalista assassinato a Istanbul è stato onorato con un albero e un cippo di granito al Giardino per aver difeso la memoria del genocidio armeno in Turchia.

      Guarda il video
    • Vera Politkovskaja ricorda la madre Anna

      Testimonianza alla Cerimonia del 5 maggio 2009 al "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" di Milano. La giornalista assassinata a Mosca è stato onorata con un albero e un cippo di granito nel Giardino per aver denunciato i massacri di civili in Cecenia.

      Guarda il video
    • Pietro Kuciukian ricorda i "Giusti per gli armeni"

      Testimonianza del console onorario d'Armenia in Italia, membro fondatore del "Comitato per la Foresta dei Giusti-Gariwo", intervenuto alla Cerimonia del 5 maggio 2009 al "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" di Milano.

      Guarda il video
    • Pierantonio Costa ricorda come si oppose al genocidio in Rwanda

      Testimonianza alla Cerimonia del 5 maggio 2009 al "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" di Milano. Pierantonio Costa è stato onorato con un albero e un cippo di granito nel Giardino per aver salvato molte vite durante il genocidio del 1994 in Rwanda.

      Guarda il video
    • Liliana Picciotto ricorda i Giusti Italiani per la Shoah

      Testimonianza del 5 maggio 2009, dopo l'intervento in Sala Alessi, al Comune di Milano. Gli italiani riconosciuti "Giusti tra le Nazioni"a Gerusalemme da Yad Vashem, sono stati onorati con un albero e un cippo di granito nel "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" al Monte Stella, alla presenza del Sindaco di Milano e delle altre autorità cittadine.

      Guarda il video
    • Gabriele Nissim racconta Vasilij Grossman

      Intervento del Presidente del Comitato Foresta dei Giusti sulla figura di Vasilij Grossman al convegno "Giusti e resistenti morali al totalitarismo" tenutosi a Bologna il 22-23 aprile 2009.

      Guarda il video
    • Fedor Guber ricorda il padre adottivo Vasilij Grossman

      Testimonianza alla Cerimonia del 12 aprile 2010 al "Giardino dei Giusti di tutto il mondo" di Milano. Fedor Guber e sua moglie Irina Novikova, sono stati intervistati in occasione della Cerimonia di dedica di un albero e di un cippo di granito nel Giardino al grande scrittore russo, autore di "Vita e destino".

      Guarda il video
preview

Istituti di ricerca privati e pubblici, associazioni culturali, musei, memoriali, dedicati alla memoria e alla storia del proprio passato e dell'Europa, divisi per nazione.
Recapiti,  link e immagini.

preview

Documenti in originale riprodotti per la consultazione.
Fonti autografe, lettere, diari, dediche, fotografie, frontespizi, articoli d'epoca, messaggi, fonogrammi, autorizzazioni e ordini governativi, militari e amministrativi, altri reperti archivistici.

Wefor è il sito dedicato alle figure di resistenza morale ai totalitarismi. I Giardini virtuali dei Giusti d'Europa e la sezione didattica YouFor sono l’anima di questo progetto realizzato da Gariwo, la foresta dei Giusti. Con l’istituzione della Giornata europea dei Giusti da parte del Parlamento di Bruxelles, Wefor ha trovato il suo più alto riconoscimento.