Gariwo: la foresta dei Giusti GariwoNetwork

English version | Cerca nel sito:

Montichiari

un immagine della cerimonia di inaugurazione

un immagine della cerimonia di inaugurazione

Il 25 marzo 2017 è stato inaugurato il Giardino dei Giusti di Montichiari, in un'area del Parco della Pieve di S. Pancrazio. L'iniziativa è stata promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune lombardo ed ha visto la partecipazione degli Istituti comprensivi Ferrari, Montalcini e Tovini-Kolbe, i rappresentanti istituzionali e la cittadinanza.

I primi tre alberi sono stati dedicati a Elie Wiesel, Premio Nobel per la Pace, sopravvissuto all'Olocausto e "messaggero per l'umanità"; Enrica Lombardi, imprenditrice castenedolese che si attivò per salvare 41 bambini durante la guerra civile in Ruanda nel 1994 e che operò anche per la promozione del lavoro femminile ed Ettore Norsa, medico ebreo che operò a Montichiari tra il 1918 e il 1962, soprannominato il "medico dei poveri".

Presenti alla cerimonia il Sindaco di Montichiari, Mario Fraccaro; l'Assessore alla Cultura, Basilio Rodella; i primi cittadini di Castenedolo e di Calvisano. rispettivamente Giambattista Groli e Gianpaolo Turini; don Roberto Lombardi, fratello di Enrica con alcuni dei ragazzi ruandesi da lei salvati nel 1994, e Mario Nodari, che fu nel 1947 paziente di Ettore Norsa.

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.





Visualizzazione ingrandita della mappa

Indirizzo
Via Giacomo Matteotti, 25018 Montichiari BS