English version | Cerca nel sito:

Vercelli - Parco Iqbal Masih

Piero Angela scopre la targa al Giardino dei Giusti di Vercelli

Piero Angela scopre la targa al Giardino dei Giusti di Vercelli

Il 27 gennaio 2016 il noto presentatore televisivo Piero Angela ha inaugurato il Giardino dei Giusti di Vercelli, all'interno del Parco Iqbal Masih.

Ad essere onorate in quest'occasione con la piantumazione di cinque ciliegi sono state le figure di Carlo Angela, papà di Piero e protagonista in prima persona degli orrori del Nazismo, Padre Giuseppe Girotti, che sacrificò la sua vita per aiutare gli ebrei durante l'Olocausto, Giovanni Palatucci, internato nel campo di concentramento di Dachau, i due piemontesi Ercole e Gina Piana e, infine, Khaled al-Assad, archeologo siriano che, catturato dall'Isis, si rifiutò di fornire informazioni su dove fossero nascoste antiche opere d'arte. 

L'iniziativa è stata realizzata nell'ambito della Giornata della Memoria, che si celebra oggi in tutto il mondo per ricordare le vittime della Shoah. Ad assistere alla cerimonia, oltre ai rappresentanti del Comune, sono stati il Provveditorato agli Studi, l'Associazione Korkzak, la prefettura, l'arcidiocesi e gli studenti delle scuole vercellesi, tra cui la scuola media "Pertini" e l'Istituto Comprensivo "Lanino".

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Giardino di Vercelli, Parco Iqbal Masih

Altre gallerie fotografiche...