English version | Cerca nel sito:

Rassegna stampa | Il Premio "Il Campione" negli articoli dei media

Gabriele Nissim tra i vincitori

Grande copertura mediatica per la diciannovesima edizione del Premio “Il Campione”, riconoscimento promosso dall’associazione di volontariato City Angels e ideato dal suo fondatore e presidente Mario Furlan, conferito a coloro che si sono distinti mettendosi al servizio della comunità e diventando un esempio positivo per l’opinione pubblica.

Tra i dieci vincitori del premio c’è il Presidente e fondatore di Gariwo Gabriele Nissim, riconosciuto come "Campione per la giustizia" per aver realizzato il “Giardino dei Giusti che al Monte Stella, a Milano, ricorda coloro che, in tutto il mondo, lottarono contro il genocidio e per i valori di umanità e solidarietà”, dice la motivazione del premio.

Tra i quotidiani la Gazzetta dello Sport ha pubblicato il resoconto della premiazione a firma di Francesco Fontana. 
Leggo (cronaca a firma di Giovanni Migone), Metro News Corriere Quotidiano, e le edizioni milanesi de Il Giornale (resoconto a cura di Alberto Giannoni) e Libero, hanno seguito la cerimonia a Palazzo Marino, ripresa anche dal settimanale Famiglia Cristiana nell’articolo di Antonio Sanfrancesco.

L’iniziativa è stata seguita dall’agenzia ANSA e dalle testate online Affari Italiani, Fanpage (articolo di Francesco Loiacono), Milano Today (con un video-servizio di Giampaolo Mannu).

TGcom 24 ha dedicato un servizio ai vincitori dell’Oscar della bontà nell’edizione serale del 30 gennaio. Radio Lombardia ha seguito l’iniziativa con un articolo di Luca Levati.

(Nel box Approfondimenti la rassegna degli articoli dei quotidiani cartacei)

31 gennaio 2020

Non perderti le storie dei Giusti e della memoria del Bene

Una volta al mese riceverai una selezione a cura della redazione di Gariwo degli articoli ed iniziative più interessanti. Per iscriverti compila i campi sottostanti e clicca su iscrizione.




Arte

letteratura, cinema, arti visive

Le uniche forme di comunicazione umana in grado di esprimere l'indicibile.
Il modo più trasversale per parlare di bene e male.
La via universale per trasmettere la memoria.

Il libro

Che cos’è la felicità

Karekin I (Patriarca della Chiesa armena)

Multimedia

Intervista a Paolo Matthiae

Palmira e i caschi blu della cultura